Come Cenerentola: quando lo scaffale divenne libreria

Quando si parla di librerie in metallo gli appassionati di design non potranno fare a meno di pensare immediatamente allo scaffale modulare di Enzo Mari.

Relegata all’arredamento di stanze di secondo piano come ripostigli, dispense, garage o aree di lavoro, la scaffalatura in metallo fa il suo ingresso nelle nostre case a partire dagli anni ’60 quando la personalizzazione e l’espressione della propria originalità vanno a sostituirsi al desiderio di uniformità e opulenza degli anni precedenti. L’innovazione lascia spazio alla rilettura di linguaggi estetici e all’ingresso di nuovi materiali e sperimentazioni. E’ così che lo scaffale, Cenerentola dei mobili di servizio, entra nell’empireo dell’arredo casa trasformandosi a tutti gli effetti in libreria in metallo.

La libreria con montanti in metallo o ferro diventa simbolo di una casa dall’anima artistica e contro corrente. Ancora oggi pensando ad uno scaffale in metallo viene quasi spontaneo immaginare la casa di un giovane studente universitario o di un architetto.
Ci sono moltissime reinterpretazioni dell’opera di Enzo Mari. Uno dei modelli più simili al suo scaffale modulare è Socrate di Caimi Brevetti: sistema componibile di montanti e scaffali che permette di eseguire autonomamente progetti praticamente su misura.
È sicuramente una soluzione che si addice a persone pratiche, alla ricerca di una casa funzionale e dal gusto moderno, con un debole per il minimalismo…e una nostalgica passione per il Lego Technic!

Libreria Socrate Floor in mansarda.

Libreria Socrate Floor in mansarda.

I montanti di Socrate sono realizzati in tondino di acciaio elettrosaldato, verniciato o cromato. Il tondino di metallo è un materiale che sbarca nell’arredamento molto prima degli anni in cui Mari inizia ad operare, addirittura nei primi decenni del Novecento (ne abbiamo parlato in questo articolo).
I ripiani sono in acciaio, vetro o melaminico. Questa libreria componibile in metallo rappresenta in realtà una soluzione multifunzionale. Si tratta infatti di un sistema a montanti di varie altezze che permette di creare mobili di varia natura: tavolini, porta tv, mobili per pc, scaffali modulari da ufficio, mobiletti con ante per il bagno, ripiani sospesi, espositori e vetrinette…e per chi pensa siano pensati solo per abitazioni dal design moderno, guardate la foto qui sotto:

Socrate Floor in una sala da pranzo classica.

Socrate Floor in una sala da pranzo classica.

Basta aggiungere delle ante colorate o in tinta per fare della libreria in metallo un mobile contenitore multiuso, adatto ad arredare vari ambienti della casa, di un ufficio o di uno studio.

Socrate Floor si trasforma in mobile tv.

Socrate Floor si trasforma in mobile tv.

Libreria con ante scorrevoli colorate.

Libreria con ante scorrevoli colorate.

Per altri suggerimenti d’uso vi lascio con una foto gallery.