Lampade per la cameretta dei bambini a forma di…

Quando ci si appresta ad arredare la cameretta dei bambini bisogna tener conto di soluzioni pratiche che soddisfino anche i desideri e la fantasia dei più piccoli. Bilanciare questi due elementi non è sempre così facile e se si chiede consiglio ai diretti interessati probabilmente ci si ritrova ad arredare la cameretta delle principesse o quella di un supereroe o cartone animato.
Se è vero che i dettagli fanno la differenza, si può facilmente andare incontro alle richieste dei più piccoli adottando semplici accorgimenti.
Non molto tempo fa vi ho suggerito alcune idee per un letto con cassetti estraibili e per le mensole delle pareti ed oggi è la volta delle lampade.
Colore e forme strane sono sempre il biglietto da visita vincente.

Lampada a forma di… gatto, lumaca, balena, elefanteLampade per la cameretta dei bambini a forma di animali Catlamp

Catlamp, Balenalamp, Elefantlamp, Lumolamp: quattro animali che spesso affascinano i più piccoli. Il loro look è divertente, giocoso e davvero simpatico, bilanciato da colori neutri come il grigio e il bianco che si abbinano perfettamente a tutto.
Realizzate in un particolare materiale plastico e dotate di una lampadina a risparmio energetico, garantiscono un uso sicuro e corretto.

Lampada a forma di…panda, topo, leone, gatto

Se vostro figlio adora altri animali non scoraggiatevi, c’è la lampada Trio. I modelli disponibili sono quelli da tavolo e applique, la forma è triangolare o rettangolare, l’accensione avviene tramite filo di alimentazione o pratico interruttore.

Lampada a forma di…aereo, anatra, topo

Lampade per la cameretta dei bambini a forma di aereo

Lampade per la cameretta dei bambini a forma di papere

Lampade per la cameretta dei bambini a forma di topolino

Non è difficile intuire i nomi: Plano, Duck e Topoluce. Queste lampade a sospensione pendono dal soffitto e si fanno notare per le loro forme stravaganti e per i giochi di luce che riescono a riprodurre. Se fissate sopra il letto contribuiscono ad aumentare la fantasia dei più piccoli che di sicuro si inventeranno storie davvero divertenti.

Lampada a forma di… mela

Lampade per la cameretta dei bambini a forma di mela

Perfetta riproduzione della mela compresa di picciolo, con paralume in plastica resistente e supporto a soffitto in metallo.
In alternativa ai più classici rosso e verde che richiamano chiaramente a questo frutto, la lampada Mela è disponibile anche in cromolite, in oro e nella particolare finitura e-flash.

Io non ho dubbi, i vostri bambini si innamoreranno di certo di uno di questi modelli. Volete forse non accontentarli?

Lampade da terra di design

Sull’argomento “lampade da terra” vi ho già intrattenuto tempo fa ma l’arrivo di nuovi prodotti di design mi ha convinto a riparlarvene oggi. Se non avete letto il precedente articolo dedicato o se volete rinfrescarvi la memoria potete cliccare qui.
Vi mostro subito le new entry che hanno arricchito il nostro catalogo.

Lampada da terra Riga - design minimalista

Lampada da terra  Riga

Sembra una linea di luce verticale che illumina la stanza, in realtà è una lunga e sottile lampada a led fissata all’interno di un’alta barra di metallo. Più essenziale di così non si può. Lo spazio occupato è davvero minimo e il peso non eccessivo permette di spostarla all’occasione dove si desidera. È ideale in salotto vicino alla poltrona durante la lettura di un libro o nell’angolo della camera da letto per creare atmosfera con un suggestivo punto luce.

Lampada da terra Bolero - Design orientale
Lampada da terra  Bolero

Una struttura in tondino metallico sostiene un paralume in tessuto e insieme danno forma ad una lampada dalle grandi dimensioni ma dalla presenza scenica leggera e raffinata. L’aspetto di Bolero ricorda l’Oriente ed è ideale in abbinamento a toni delicati e a complementi più discreti. Chi ama osare può tuttavia enfatizzare l’originalità di questo prodotto affiancandolo ad arredi dal forte carattere, proprio come il letto cavallino proposto nell’immagine.

Lampada da terra Compass - Design elegante

Lampada da terra Compass

Un materiale tradizionale come il legno è utilizzato per creare la base d’appoggio di questa lampada. Un piacevole intreccio di listelli di legno noce sostiene un paralume tondo in vetro soffiato con cavo di alimentazione rosso a vista. Tutti i dettagli sono finemente studiati e contribuiscono a donare a Compass un aspetto raffinato, elegante e di gran classe. Una soggiorno o un salotto non possono che essere arricchiti da un modello simile.

Lampada da terra Edi - Design moderno
Lampada da terra  Edi

La rappresentante del design moderno ed originale è Edi la cui forma ricorda una grande lampadina. Il bulbo in appoggio a terra è dotato di variatore d’intensità e può essere acceso in alternanza o in simultaneità con il diffusore superiore.
Questa lampada da terra non è una new entry per ArredaClick ma non ho davvero resistito a non parlarvene. Credo sia davvero perfetta per quel tocco di novità, originalità e stravaganza in case dall’arredamento moderno o industriale.

Lampada da terra Slope - Design scandinavo

Lampada da terra con braccio  SlopeLampada da terra  SlopeLo stile scandinavo ultimamente spopola tra le riviste d’arredamento ed è tra gli argomenti più gettonati tra i consigli d’arredo. È per questo che ho scelto di presentarvi una lampada da terra che possa aiutare nell’arredare casa secondo lo stile nordico.
Slope è disponibile nel modello con o senza bracciolo e in entrambi i casi è dotata di un supporto in legno di faggio naturale e un paralume in laccato grigio seta.

Il catalogo lampade di ArredaClick comprende molti altri modelli, questo in realtà è stato solo un assaggio riguardo alle ultime tendenze. Se volete trovare il modello che più fa al caso vostro date un’occhiata a questa galleria di immagini.

Idee regalo luminose: le lampade più originali

Il countdown si fa sempre più pressante: manca poco più di una settimana a Natale…siete a posto con i regali?
A noi piace fare le cose con comodo e da buoni internauti acquistiamo tutto online.
Certo, il tempo stringe e soprattutto per quanto riguarda i prodotti personalizzabili come i nostri…dobbiamo ammettere che non c’è proprio il tempo per consegnare prima di Natale. Ma da buoni internauti quali siamo (e quali scommettiamo siate anche voi lettori!) vi consigliamo di mettere sotto l’albero di Natale una Christmas Gift Card.
Christmas Gift Card
A seconda dell’ammontare del regalo che volete donare basta selezionare la Gift Card dell’importo desiderato. L’arredamento è una scelta personale e l’ampia libertà di personalizzazione offerta da ArredaClick rende la Gift Card ancor più speciale: a vostro figlio che è andato a vivere solo, alla figlia che ha appena comprato casa, alla moglie che vuole rinnovare il salotto o alla fidanzata appassionata di design…meglio regalar loro la libertà di poter selezionare e personalizzare ciò che preferiscono!
Senza dimenticare che regalando una Gift Card vi risparmiate la folla dello shopping natalizio…potendo fare tutto dal divano di casa, chi ve lo fa fare di uscire al freddo?
Nelle scorse settimane vi abbiamo dato qualche idea per lui e per lei, qualche suggerimento per regali di design low cost e una selezione di orologi originali. Le idee regalo di oggi sono lampade particolari per un tocco di luminosa originalità.

Lampada da parete originale

Lampade a parete in metallo bianco o colorato Lily

Lampade a parete in metallo bianco o colorato Lily.

Lampada da tavolo originale

Lampadario da soffitto originale

Lampade da soffitto multicolore Carioca

Lampade da soffitto colorate Carioca.

Lampada da terra originale

 Medusa è una lampada da terra dal design originale, completamente trasparente con cavo rosso in vista.

Medusa è una lampada da terra dal design originale, completamente trasparente con cavo rosso in vista.

Lampada da esterno originale

Reload è una lampada da terra in materiale riciclato ideale anche per esterni.

Reload è una lampada da terra in plastica riciclata ideale anche per esterni.

Idee per arredare casa: lampada da tavolo in vetro

La nostra rubrica idee per arredare casa si arricchisce di un nuovo oggetto del desiderio: lampada da tavolo in vetro Swan di Cattelan.
Questo modello trionfa da tempo nel nostro catalogo lampade ma da poco ha subito un restyling e allora quale occasione migliore per rinfrescarci e rinfrescarvi la memoria?!

lampada-da-tavolo-vetro-swanSwan è stata progettata dal designer Andrea Lucatello che realizza articoli di design e pezzi d’arredamento originali e dalla forte personalità, capaci di colpire l’attenzione e farsi notare. È proprio questo quello che succede guardando questa lampada.
La particolare forma e le morbide e sinuose linee che la caratterizzano sembrano modellarsi fino a ricordare un cigno stilizzato. Il corpo dell’animale è la struttura d’appoggio della lampada mentre il lungo becco è riprodotto dal paralume che protegge la lampadina a led.
Alla trasparenza della struttura si contrappone il filo d’alimentazione in una tonalità molto accesa di rosso. Un semplice filo diventa il dettaglio caratterizzante, capace di unire estetica e funzionalità.
Una lampada non deve “solo” illuminare ma deve essere capace di arredare l’ambiente lasciando un segno inconfondibile.

Swan è disponibile nella versione da tavolo e da terra ed è ideale per una scrivania, per l’ingresso di casa, per il lato divano del salotto, per il comodino o ancora per un angolo della camera da letto.
La raffinata eleganza di Swan aiuta a donare un tocco minimalista, moderno e di design alla casa, diventando un oggetto dal fascino insostituibile.

Lampade (con paralume) in tessuto

Quando ci si imbatte nel mondo dei complementi d’arredo si viene sommersi da un’infinità di prodotti d’arredamento dalle più diverse caratteristiche.
Il mondo in cui vogliamo addentrarci oggi è quello dell’illuminazione, campo in cui forme, materiali e colori non smettono mai di innovarsi e di stupire.
Provando ad immaginare una lampada le immagini che si figurano nella nostra mente possono essere le più diverse ma oggi vogliamo concentrarci solo su un modello in particolare: le lampade in tessuto.

Materiale spesso sottovalutato, a volte considerato “di nicchia”, dal gusto classico, ricercato e sofisticato, difficile da inserire nelle nostre case.
Sfatiamo queste false convinzioni avvalendoci di validi alleati, le immagini.

Lampada Gonnellinotessuto “svolazzante”.
Il nome non è stato scelto a caso, una sola parola riesce ad evocarne la forma e le caratteristiche. Un paralume in tessuto 100 % lino svolazzante e morbido nasconde la lampadina, sorretta da un tondino di ferro. Il tessuto è tagliato a campana e cade irregolare formando delle pieghe. Bottoni di madreperla completano il paralume, realizzabile a scelta tra diversi colori e sfumature.
Gonnellino è realizzata esclusivamente nel modello a sospensione e non è difficile capirne il motivo: solo in questo caso infatti si riesce a riprodurre l’effetto svolazzante.

lampade-in-tessuto-gonnellino

Se nella versione in raso in un colore tendente al beige Gonnellino non è per tutti, lo è invece scegliendo uno degli altri numerosi colori. Il modello nell’immagine è perfetto per ambienti in stile shabby chic, dal sapore country e un po’ rustico. In una combinazione di cotone, lino e viscosa e in un colore deciso come il rosso, il viola o il turchese, Gonnellino è invece ideale per la cameretta dei bambini o per soggiorni dallo stile eclettico. Senza dimenticare che il paralume può essere anche decorato con una stampa a pecorelle sul bordo inferiore.

Lampada Bolero, tessuto “tirato”.
Il design di questa lampada sembra ispirarsi all’oriente e alle forme tipiche di quest’area. Una sottile struttura in metallo crea una sorta di “gabbia” che circonda il corpo illuminante e fa da sostegno al tessuto. È proprio il tessuto a caratterizzare Bolero, ancora una volta disponibile in diversi colori; avorio, marrone e nero.

lampade-in-tessuto-bolero

Questa lampada è disponibile nei modelli a sospensione, da terra e da tavolo e le importanti dimensioni non la fanno certo passare inosservata. È elegante, raffinata e di carattere, ideale per creare atmosfera ed illuminare qualsiasi ambiente della casa.

Lampada Twisty, tessuto elasticizzante.
Ad un primo sguardo il paralume potrebbe sembrare vetro o plastica ma in realtà è tessuto. Ancora un volta, una base in acciaio sorregge una struttura in metallo sulla quale è fissato il tessuto bianco. È grazie alla caratteristica di elasticità che è possibile realizzare questo paralume dalla forma ondulata e curvilinea. Inoltre il tipo di tessuto utilizzato non maschera la luce ma la lascia filtrare, senza dimenticare che un trasformatore dimmer integrato permette di regolarne l’effettiva luminosità.

lampade-in-tessuto-twisty

Le importanti dimensioni di Twisty sono ideali in un angolo del soggiorno o del salotto, utilizzata come punto luce che crea atmosfera. Vicino a poltrona e divano illumina la zona durante la lettura di un buon libro o la visione del televisore, vicino ad una scrivania illumina durante i momenti di studio e lavoro, o più semplicemente può essere arredo di decorazione.

Se è vero che le immagini valgono più della parole siamo certi che con questa gallery di lampade in tessuto vi innamorerete anche voi di questi modelli.

Idee per arredare casa: lampada da tavolo decorativa

Il protagonista di questa puntata della rubrica “Idee per arredare casa” è un oggetto dalla doppia funzionalità: illumina e contiene. Due caratteristiche così diverse tra loro coesistono in un unico arredo, in questo caso nella lampada Diorama.
Il paralume ha una forma originale e irregolare, leggermente inclinato verso un lato ha dei delicati solchi che scalfiscono la superficie. Piatta nella parte più bassa per essere appoggiata in sicurezza sul tavolo, termina con un piccolo gancio in metallo nella parte più alta che si prolunga all’interno facendo da sostegno alla lampadina.

lampada-tavolo-decorativa-diorama

La lampada decorativa Diorama è disponibile nel modello da tavolo e a sospensione ma solo nel primo caso può contenere al suo interno dei piccoli oggetti.
Se vi piace il modello in foto potete riceverlo così come mostrato, completato da sabbia e pezzetti di vetro colorati. Se volete che lampada Diorama diventi il vero e proprio oggetto dei vostri desideri potete scegliere voi con che oggetti completarlo.
Alcuni suggerimenti possono essere piccoli cactus, sassolini e conchiglie, origami, piccoli vasetti ma la fantasia non ha limiti e potete davvero sbizzarrirvi.

Diorama è stata progettata dal designer Alessandro Lenarda che ha realizzato degli schizzi esemplificativi di come questa lampada può essere utilizzata. Intitolati “Cin Cin”, “Fiorita”, “Ricordi” e “Nave”, questi schizzi esprimono alcuni usi simbolici, molto creativi ed originali.

lampada-tavolo-decorativa-diorama-1

Schizzi “Cin Cin” e “Fiorita” realizzati da Alessandro Lenarda

lampada-tavolo-decorativa-diorama-2

Schizzi “Ricordi” e “Nave” realizzati da Alessandro Lenarda

Gli oggetti del desiderio per arredare casa sono davvero infiniti. Con la lampada Diorama è possibile personalizzare un arredo affinchè diventi anche unico ed inimitabile.

Un angolo lettura in casa: il lusso di uno spazio dedicato

Ricavare un angolo lettura in casa è per molti un’operazione che ha il sapore della conquista e del lusso: uno spazio dedicato al relax, al silenzio, al distacco dal resto del mondo.
Cosa serve per realizzare l’angolo lettura perfetto? Pochi mobili ma essenziali.
La spesa non è eccessiva e il risultato può essere davvero soddisfacente. Ecco i must have:
- poltrona
- lampada da terra
- tavolino da salotto

Janet

Janet

Ma facciamo un passo indietro: dove posizionare il nostro piccolo angolo di paradiso? Serve una zona della casa tranquilla, appartata e non di passaggio.
Può essere un corner del soggiorno o del salotto distaccato dall’area tv e dall’area pranzo; oppure uno spazio in camera da letto, per eccellenza la stanza più tranquilla e meno frequentata della casa. Se poi avete uno studio siete a cavallo!
Idealmente la zona del soggiorno dedicata alla libreria, meglio ancora se ad angolo, rappresenta il “triangolo perfetto” in cui inserire il set poltrona-tavolino-illuminazione. Ciliegina sulla torta è un bel tappeto da definire come “zona a traffico limitato” per mariti, mogli, partners, bambini. Che ve ne pare?

Swing

Swing

La poltrona da lettura: accogliente, comoda, ergonomica
La poltrona coi braccioli è una naturale assistente alla lettura, sostiene le braccia e permette così di tenere il libro all’altezza desiderata senza incorrere in formicolii e paralisi temporanee. Meglio ancora se i braccioli sono modellati ed ergonomici, così da aiutarci a mantenere una posizione comoda e rilassante.
L’ideale è una poltrona con schienale alto e avvolgente per accogliere e sostenere schiena, collo e testa. Per lunghe sedute di lettura, di quelle che la notte non ha abbastanza ore, è necessario avere una seduta pratica e accogliente, in grado di favorire il cambio di posizione e all’occorrenza cullarci in un sonno profondo. Perfetta quindi una poltrona con pouf come Janet o con seduta allungabile come Attitude. Lo schienale alto di Bella è un altro ottimo esempio di sostegno ideale.

Bella

Bella

L’illuminazione: una lampada per la lettura serale o per quando fuori piove
Sarebbe perfetto collocare l’angolo lettura vicino ad una fonte di luce naturale, ma quando ciò non è possibile è necessario optare per la luce artificiale. Si può scegliere una lampada da tavolo o da terra, con braccio fisso o orientabile. La luce, meglio se calda per non stancare troppo gli occhi, deve illuminare il libro e deve provenire da sopra. Non deve essere forte ma nemmeno troppo fioca, quindi consigliamo l’uso di lampade in cui la lampadina non sia schermata da paralumi coprenti. L’obiettivo non è creare atmosfera ma illuminare le pagine.

Il tavolino
Semplice ma efficace, il tavolino da salotto va posizionato a fianco della poltrona per appoggiarvi all’occorrenza libro, riviste, occhiali da vista, un drink o qualche snack, sempre ottimi compagni di lettura. Se si opta per una lampada da tavolo questa sarà la sua collocazione. Se si desiderassero più punti di appoggio una soluzione perfetta è quella di unire più tavolini, anche di forme e altezze diverse. Il non plus ultra è l’originale Ideo con due piani di appoggio e il portariviste integrato.

Icaro

Icaro

Ideo

Ideo

L’angolo lettura in casa diventa per il lettore accanito un piccolo eremo domestico, ritiro spirituale in cui chiudersi ed estraniarsi. Anche a questo serve la lettura: a staccare la spina, a riposarsi, a fantasticare, a viaggiare con la mente lontani dal trantran quotidiano. Tra gli arredi elencati finora il più importante per assicurarsi una lettura piacevole (oltre al libro stesso!) è sicuramente la poltrona. Una seduta scomoda può davvero rovinarvi questo momento speciale. Per darvi qualche idea in più vi lascio con una piccola gallery di foto di poltrone ideali per la lettura.

Idee per arredare casa: oggetti del desiderio #20

Gli oggetti del desiderio sono quegli oggetti che tra un sobbalzo di stupore e uno di meraviglia ci fanno esclamare con vigore e sicurezza “Lo voglio!”.
Non avete questa reazione guardando la lampada Slope di Miniforms?!
Io si e analizzando con attenzione le sue caratteristiche mi sono convinta sempre più che è un oggetto di design unico per arredare la casa.

lampada-slope-miniforms

E’ realizzata in massello di faggio perfettamente levigato e lavorato ai lati, ha un paralume a tronco di cono in metallo laccato opaco nei colori bianco, giallo e grigio seta. Il paralume avvolge e nasconde la lampadina ed è sorretto da uno spesso filo in corda che protegge i fili elettrici.
Solo questo suo aspetto semplice e pulito basterebbe a farla desiderare ma come se non bastasse a tutto ciò si unisce l’eleganza e la raffinatezza.
L’abbinamento del legno chiaro e dei toni pastello è tenue e delicato e l’uso di un materiale tradizionale come il legno massello è ben bilanciato dall’unione con altri materiali più moderni come il metallo colorato.
Date queste caratteristiche e i numerosi modelli in cui è disponibile Slope è perfetta in tutti gli ambienti della casa. Nella versione lampada a sospensione posizionata sopra il tavolo del soggiorno può illuminare la zona pranzo, al centro della camera può essere la fonte di luce per creare atmosfera, nell’angolo studio può illuminare dall’alto la scrivania. Nella versione da parete può completare la zona letto sopra al comodino, in quella da tavolo può essere posizionata sulla consolle all’ingresso, sul tavolo durante la lettura, sul comodino, sulla scrivania o in generale ovunque ce ne sia bisogno. Ed infine nella versione lampada da terra può essere utile nell’angolo lettura o vicino al divano.

Più che una lampada Slope è una collezione di lampade per una casa giovane, moderna e dinamica, complemento d’arredo unico e originale.
Slope incarna tutte le caratteristiche dell’azienda che la produce: arredamento di design minimalista, forme essenziali, uso del legno e altri materiali attuali.
Miniforms è tutto questo.

Guardate questa gallery di immagini e vi innamorerete anche voi di Slope…attenti solo a non urlare troppo forte “La voglio!”.

Illuminazione al servizio della casa

L’arredamento è l’aspetto su cui ci si sofferma maggiormente progettando o ristrutturando gli interni di una casa ma spesso si trascura un altro aspetto fondamentale: l’illuminazione. Dietro a lampade, lampadari, luci e faretti si nasconde un mondo, tanto da poter considerare l’arte dell’illuminazione una vera e propria disciplina.
Non voglio certo improvvisarmi esperta di Lighting Design e di progettazione di sistemi di luce ma alcuni consigli basilari voglio darveli.
Sapete che l’illuminazione è al servizio della casa? Sapete che collocare luci diverse in posizioni diverse aiuta a donare tocchi unici e personalizzati all’ambiente?
Distinguere le lampade in base alla loro funzione può aiutare a capire quali sono i molti usi delle luci in casa.

Lampada funzionale:
per definizione “la lampada è uno strumento utilizzato allo scopo dell’illuminazione”. Diffondere luce, illuminare l’ambiente, rendere chiaro e luminoso un luogo. Più nello specifico una lampada funzionale permette di svolgere alcune attività che al buio sarebbe difficile o addirittura impossibile compiere.

lampada-funzionale-mega

Lampada da tavolo Mega con tre punti di snodo per la massima possibilità di orientazione.

Una lampada da tavolo con braccio snodabile e movibile è perfetta per lavorare alla scrivania in camera o in un ambiente home office. Il suo compito è prettamente funzionale; la lampada serve per leggere, scrivere, lavorare.

Lampada decorativa:
è un complemento che decora ed ha una funzione ornamentale. La lampada abbellisce l’ambiente donandole un tocco originale, insapettato ed unico che farà soffermare l’occhio e l’attenzione sui suoi dettagli. E’ una lampada che non si limita a svolgere la funzione primaria di illuminare ma si impone come presenza scenica.

lampada-decorativa-drop

Lampada a sospensione Drop in vetro soffiato, realizzata da esperti maestri vetrai.

Una lampada a sospensione realizzata con cura artigianale e materiali esclusivi è ideale per illuminare ed abbellire allo stesso tempo l’ambiente.

Lampada d’effetto:
illumina uno specifico punto della stanza indirizzando l’attenzione verso un particolare. Entrando in un ambiente un determinato arredo o complemento sarà il protagonista indiscusso perchè posto sotto una luce diversa.

lampada-da-terra-lucy

Lampada da terra Lucy con paralume circolare e orientabile.

Posizionare una lampada da terra con un lungo braccio vicino ad una poltrona da lettura o sopra il tavolo da pranzo aiuta a convergere la luce e ad illuminare un punto specifico.

Lampada d’atmosfera:
è un complemento che diffonde luce in modo discreto e scenografico creando giochi di luci e forme. Luci sceniche che caratterizzano l’ambiente e l’atmosfera senza abbagliare.

lampada-atmosfera-canne

Lampada da terra Canne con base in pietra bianca di Vicenza e fusti metallici verticali con lampadine.

Una lampada che si sviluppa in altezza e termina con una luce fioca quasi velata può donare un’aura insolita all’ambiente.

Lampada vedo-non-vedo:
con i faretti da incasso il trucco c’è ma non si vede. Punti luce posizionati in luoghi strategici che possono essere facilmente mimetizzati tinteggiando il gesso del faretto con il colore della parete o del soffitto.

faretto-electra

Lampada faretto d’incasso Electra, ideale per pareti in cartongesso e muratura.

Usare la luce per soddisfare aspetti di funzionalità ed estetica è semplice. Con piccoli accorgimenti si possono creare illuminazioni armoniose ed efficienti allo stesso tempo e ricreare le atmosfere desiderate.
Le lampade sono al nostro completo servizio, dobbiamo solo capire come sfruttarle.

Classici del design: #1 il lampadario chandelier

Inauguriamo oggi una nuova rubrica settimanale intitolata “Classici del design”, oggetti che hanno segnato la storia dell’arredamento e continuano ad essere grandi protagonisti delle nostre case.
Il nostro primo articolo è ispirato dal mondo dell’illuminazione: in particolare ci dedichiamo allo chandelier, il classico “lampadario” che in passato era dedicato, appunto, alla collocazione di numerose candele.

I lampadari sono lampade a sospensione, fissate al soffitto per illuminare dall’alto l’ambiente. I primi lampadari erano formati da file ordinate o circolari di candele, sostenute da braccia e fissate ad un supporto centrale. Solo le successive invenzioni, innovazioni e migliorie hanno permesso di realizzare le lampade a cui noi oggi siamo abituati.
Gli chandelier richiamano il passato e rimangono fedeli a quel gusto classico e un po’ retrò dall’effetto sontuoso, elegante e di grande valore scenografico.
Importanti dimensioni, pregiati materiali e meticolosa lavorazione per lo più artigianale contribuiscono a creare oggetti d’arredo sfarzosi e di grande pregio.
Non lasciamoci ingannare dall’idea che il classico è superato e fuori moda; le rivisitazioni in chiave moderna rendono attuale quel gusto antico che può fare la differenza in una casa.

Il ferro è uno dei primi materiali con cui venivano realizzati i lampadari, ad oggi invece l’uso di questo materiale è spesso limitato alla base di sostegno o a piccoli dettagli della struttura. C’è sempre un’eccezione che conferma la regola ed infatti il ferro è il grande protagonista del lampadario classico Rialto, con bracci in ferro sagomato e curvato. Grande impatto visivo, spettacolarità della forma e lucentezza quasi casuale data l’irregolare posizione delle lampadine.

chandelier-classico-rialto

Il ferro fa da padrone anche nel lampadario Iago. La struttura richiama i tradizionali decori barocchi ed è ulteriormente arricchita da paralumi in lino che nascondono le lampadine e da raffinati pendenti in cristallo. Grandi dimensioni, linee sofisticate e aspetto scenografico per un chandelier ricercato e raffinato.

chanderlier-iago

Il vetro di Murano è invece il materiale principe del lampadario Murano Light: vero omaggio ai chandelier. I giochi di forme con pendenti, riccioli e ghirigori e le ricche decorazioni esaltano la sontuosità di questo arredo. Gli 11 modelli in cui è disponibile si differenziano per dettagli, numero di luci e colori.
Un complemento unico la cui esclusività è garantita dalle infinite variazioni dovute alle lavorazioni a mano effettuate da esperti maestri vetrai.

lampadario-vetro-murano-light

Il gusto classico dei lampadari chandelier è stato reinterpretato in chiave moderna nella lampada a sospensione Amarilli. Il design del paralume riprende i decori damascati tipici di tessuti preziosi ma lo fa in un modo discreto ed elegante che lo rende perfetto per arredare la casa con equilibrato lusso.

lampadario-amarilli

Lampadario chandelier: oggetto di design chic, scenografico e di grande effetto.