Un programma per disegnare la tua cucina online…con un aiuto in più.

Il 2014 ha visto il lancio del nostro Visual Planner, un programma per disegnare cucine componibili online, semplice e gratuito. Non è un software, non dovete scaricarlo e non c’è bisogno di essere un architetto per progettare in pochi semplici passi una cucina lineare, angolare, con penisola o con isola. Come funziona?
Scegli i pezzi, li aggiungi alla tua tavolozza da disegno, li sposti a destra o a sinistra, quelli che non ti piacciono…li cancelli. All’interno del Kitchen Planner trovate un video tutorial che in 40 secondi mostra come usare il programma e le varie funzionalità, compreso il salvataggio del progetto.
Alcuni user sono andati oltre e pur essendo riusciti a progettare la propria cucina angolare in totale autonomia, hanno usufruito del servizio di progettazione di ArredaClick, inviandoci il progetto della loro cucina e chiedendoci di realizzarlo in 3D con alcune piccole modifiche.

Ecco un progetto realizzato con il Visual Planner e modificato dal nostro team di arredatori:

disegnare cucina angolare online

Disegnare cucine componibili con il Visual Planner è semplice e intuitivo: ecco il progetto cucina angolare realizzato dal cliente in autonomia.

In questo caso specifico il cliente chiedeva un aiuto per disegnare una cucina angolare moderna nel cui progetto fossero presenti vani a giorno colorati, piano a induzione, una cappa d’arredo, un piano di lavoro con uno spazio per il forno a microonde.
In abbinamento chiedeva un tavolo in legno con sedie che riproponessero il colore d’accento usato per gli elementi a giorno della cucina.
Rispettando il prospetto originale disegnato con il Visual Planner abbiamo aggiunto dei vani a giorno nella parte alta dei pensili che affiancano la cappa di design Elica Sweet. Sopra la semi colonna che ospita il forno abbiamo aggiunto delle mensole. Questa parte della cucina si presta infatti ad ospitare oggetti decorativi, barattoli o libri di ricette da mettere in bella mostra e a portata di mano proprio nella zona di cottura.

Vista laterale del progetto.

Vista laterale del progetto.

Rispetto al progetto iniziale il lavello è stato spostato per permettere di sfruttare al meglio il piano di lavoro, lasciando spazio libero su entrambi i lati. La mezza colonna forno, inizialmente collocata a fianco del frigorifero, è stata spostata all’altra estremità della cucina, adiacente al piano di cottura. L’intervallarsi di piano di lavoro – lavello – piano di lavoro – zona cottura è studiato per permettere di utilizzare al meglio tutto il piano della cucina, alternando zone operative a zone di preparazione o appoggio.

Dettaglio della disposizione degli elementi sul piano cucina.

Dettaglio della disposizione degli elementi sul piano cucina.

Come richiesto dal cliente abbiamo scelto Forum, un tavolo in legno in legno rovere finitura biscotto. Date le dimensioni della zona giorno adiacente abbiamo considerato opportuno scegliere un tavolo allungabile che può ospitare fino a 10 persone.
Le sedie in ecopelle giallo ocra sono abbinate agli elementi colorati della cucina.
Sulla parete opposta alla cucina abbiamo inoltre aggiunto una credenza sospesa in legno abbinata al tavolo, sempre utile come dispensa o per contenere stoviglie, piatti, bicchieri e biancheria per la tavola. Dettaglio finale è il lampadario di design Zeppelin la cui struttura bianca, leggera e minimalista, fa da contraltare alla cappa bianco ghiaccio.

progetto cucina angolare

Progetto definitivo con cucina angolare, tavolo, sedie, credenza.

progetto 3d cucina angolare bianco visone

Progetto 3D per cucina angolare moderna laccata bianco visone, con elementi a giorno in giallo ocra. Tavolo in legno con sedie in ecopelle giallo ocra, credenza sospesa in legno.

Per garantire un buon equilibrio tra le finiture abbiamo selezionato una combinazione in cui il bianco di cucina, cappa, pavimenti e pareti, è ravvivato dal giallo ocra e scaldato dalla accogliente presenza del legno di rovere. Ecco la moodboard:

Idee per arredare casa: cucina monoblocco a scomparsa

Se dovessimo chiedervi di stilare una lista degli oggetti del desiderio che vorreste avere nella vostra casa probabilmente non inserireste quello che noi oggi abbiamo scelto di presentarvi. Siamo però certi che una volta svelate tutte le caratteristiche molti di voi lo scriverebbero in cima alla lista.
L’idea per arredare casa che abbiamo scelto di presentarvi in questa puntata dell’ormai consolidata rubrica è Mini System, la mini cucina monoblocco, compatta, completa e salvaspazio.
Con questo prodotto ci sentiamo direttamente tirati in causa perchè siamo complici della sua realizzazione. Abbiamo infatti lavorato insieme a Snaidero Cucine per produrre una cucina di design di qualità 100% Made in Italy, in vendita solo online, solo su ArredaClick.com.

cucina-monoblocco-snaidero-minisystem

Guardando questa foto non vi sembra di vedere la cucina? Se ad una prima e veloce occhiata non riuscite a capacitarvi di dove abbiamo scelto di inserirla e di come tutto l’occorrente possa stare in così poco spazio siamo ancor più orgogliosi del nostro lavoro. Uno dei nostri obiettivi era proprio quello di creare un arredo utile ed indispensabile che si mimetizzasse perfettamente con l’ambiente circostante ed occupasse solamente pochi centimetri.
Ve lo assicuriamo, la cucina c’è ed è completa di tutto il necessario.
Il mobile ha una larghezza di soli 162 o 182 cm e in così poco spazio sono presenti elettrodomestici, lavello, piano cottura, piani di lavoro e spazi contenitivi.
Se ancora non riuscite ad immaginarlo guardate quest’altra immagine…

cucina-monoblocco-snaidero-minisystem-1

Tutto è personalizzabile secondo i propri gusti e necessità. Dalla più semplice scelta del verso alle finiture e ai colori, dai modelli di elettrodomestici al piano cottura, per finire con i numerosi accessori e optional disponibili.
Mini System è dotata di un capiente frigorifero, un microonde e una lavastoviglie, un lavello ad una vasca, un piano cottura a due fuochi con cappa e un set di pattumiera estraibile, utile anche per la raccolta differenziata. Vi sono spazi per appendere mestoli e grossi cucchiai, cassetti per le posate, ripiani per stoviglie, piatti e bicchieri, cassetti e ante per la dispesa del cibo.

Mini System entra di diritto nella nostra rubrica perchè è una soluzione salvaspazio moderna e di design perfetta per arredare monolocali e case di piccole dimensioni. La necessità di ottimizzare gli spazi è diventata infatti un’esigenza comune in molte case e poter scegliere una cucina monoblocco a scomparsa aiuta a trovare lo spazio utile per molti altri arredi. Tutto il necessario è sempre a portata di mano e lo spazio occupato è davvero minimo.
Funzionalità e praticità si sposano con l’estetica e danno vita a questa eccezionale idea per arredare casa.

Se vi siete persi la presentazione ufficiale di Mini System non potete che continuare la lettura qui. Se poi volete progettare la vostra cucina monoblocco cliccate qui e divertitevi a personalizzare il prodotto come meglio preferite.

Vi presentiamo MiniSystem: l’unica mini cucina Snaidero, l’unica online

L’attesa è stata lunga, ma finalmente è arrivata: è l’unica mini cucina Snaidero ed è in vendita solo online, in esclusiva su ArredaClick.
Mini cucina Snaidero MiniSystemAvremo modo di parlarne approfonditamente e mostrarvi tutte le sue funzioni. Per ora mi limiterò a fornirvi alcuni dettagli fondamentali, un doveroso identikit che vi permetta di capire “con chi avete a che fare”.

Una cucina 2.0: qualità e tecnologia
MiniSystem nasce dalla collaborazione tra Snaidero e ArredaClick. Mentre le idee progettuali e la realizzazione sono state egregiamente portate a termine dal team Snaidero, il nostro team tecnico si è occupato dell’elaborazione di un sistema di personalizzazione che come sempre avviene attraverso i nostri – ormai celebri – configuratori. La personalizzazione prima di tutto, completata dalla comodità e dal risparmio che contraddistinguono il sistema e-commerce. MiniSystem è in assoluto la prima cucina che nasce dall’unione tra l’esperienza di un’azienda “fisica” (di un vero e proprio brand del settore) e gli strumenti digitali perfezionati dal team ArredaClick: gli unici che ad oggi permettono di progettare e personalizzare arredi online esattamente come in negozio. Snaidero si è sempre contraddistinta per l’estrema attenzione alle innovazioni in tutti i campi, un’attenzione che non poteva certo ignorare l’ineluttabile avanzata degli strumenti del web.

Una mini cucina moderna. Non “tanto per dire”
Cosa vuol dire cucina moderna? E’ lo stile o sono i colori a definirla? I materiali? I processi costruttivi? La forma delle ante? Gli elettrodomestici all’ultimo grido? La risposta è “sì, anche”.
Ai giorni nostri la modernità di un prodotto deve per forza di cose coinvolgere anche i metodi di distribuzione. Ecco allora cosa rende il progetto MiniSystem davvero unico: è acquistabile solo ed esclusivamente online, la ricevete a casa e la montate in totale autonomia (supportati da istruzioni pdf e video complete, dalla prima vite fino al brindisi celebrativo!). Tutta la qualità Snaidero con l’affidabilità e il servizio post vendita di ArredaClick.

…e alla fine arriva MiniSystem
E’ arrivata, finalmente MiniSystem è online. Abbiamo tutti lavorato duro e il risultato è lì da vedere: una mini cucina dal design moderno e funzionale, dagli abbinamenti accattivanti e dall’enorme potenziale di personalizzazione. Disponibile in due dimensioni, in tanti colori e completa di tutto ciò che serve. Proprio come in una normale cucina ma in poco più di 1 metro di larghezza e 2 metri di altezza.
Abbiamo parlato di collaborazione fra un produttore “tradizionale” e un distributore “digitale”, innovazione nel modo in cui si sceglie e si acquista, ma MiniSystem è anche e soprattutto una bella mini cucina.
Chi era abituato a pensare alla cucina a scomparsa come ad un angolo cottura per piccole case “di passaggio” dovrà ricredersi. MiniSystem è stata pensata per arredare monolocali di design, case vacanza, residence e home office con gusto e con un prodotto di alta qualità in cui l’attenzione al dettaglio e l’affidabilità sono un must. La cucina per case piccole dalla grande personalità!
D’altronde è ormai appurato che “Snaidero Cucine per la vita” non è soltanto uno slogan.

Cucine monoblocco: design salvaspazio in movimento

Sfruttare lo spazio disponibile fino all’ultimo centimetro. Ingegnarsi per trovare soluzioni pratiche e belle da vedere. Cercare mobili in grado di svolgere diverse funzioni occupando il minimo indispensabile…e possibilmente scomparendo all’occorrenza.
Niente di nuovo se vivete in un monolocale o avete una piccola casa di villeggiatura.

Quante volte sfogliando le riviste d’arredamento alla ricerca di un’epifania che vi risolva tutti i problemi di spazio avrete pensato “facile arredare mansioni ottocentesche o case ultra contemporanee in cui vive la classica coppietta di successo”…ma noi persone normali come facciamo ad arredare un monolocale o un piccolo bilocale senza dover ricorrere a mobili su misura e senza svuotare il portafogli?
Ad ArredaClick abbiamo sempre un occhio di riguardo per le case piccole e piccolissime, per il monolocale e il residence come per la mobilhouse di vacanza.
Immaginatevi di essere uno studente di Lund in Svezia e vivere in un monolocale così:Che fare?
Don’t worry: dalla nostra indefessa passione per le sfide e dalla collaborazione con una grande azienda italiana di cucine è nato il progetto MiniSystem.
Vi avevo già parlato di questa nuova collezione di cucine monoblocco in un articolo dedicato all’arredamento di un monolocale ed in una preview in cui le potenzialità di capienza di queste mini cucine sono mostrate dalla classica “foto che vale più di mille parole“!
In questa terza preview vediamo una delle soluzioni a cui abbiamo pensato per offrirvi un mobile Multifunzionale con la M maiuscola.
Oltre agli spazi necessari all’organizzazione degli utensili da cucina, delle stoviglie e delle scorte presenti nelle cucine monoblocco di qualsiasi azienda, abbiamo pensato a qualcosa che ci sembrava mancasse nell’era ante-MiniSystem: qualsiasi mobile offre infatti spazi vuoti da riempire ma in una casa piccola deve anche essere in grado di riempire altri vuoti, o per meglio dire, altre mancanze. In un monolocale possiamo infatti aver bisogno di superfici di appoggio e di lavoro aggiuntive e non sempre avremo uno spazioso tavolo a disposizione: MiniSystem è stata quindi dotata di un piano estraibile che può svolgere la funzione di piccolo tavolo snack o di piano di lavoro. Un’idea semplice ma efficace che va trasformando la concezione delle cucine monoblocco da mere soluzioni per piccoli spazi ad efficaci arredi davvero multifunzionali e salvaspazio.Cucine monoblocco o cucine smart? Entrambe le cose!
Compatte ma versatili, le cucine della collezione MiniSystem rispondono alle esigenze di una casa moderna in cui l’ottimizzazione degli spazi non può dipendere solo dalle capacità organizzative di chi vi abita: è il mobile stesso a dover offrire la possibilità di arredare intelligentemente. Ci piace parlare di “modularità evoluta”: in questo caso di un mobile che integri tutte le esigenze e le funzioni di una cucina tradizionale in una mini cucina dinamica e polivalente.
Per non parlare del design: essenziale, moderno, personalizzabile con decine di colori ed abbinamenti a scelta.
Ma di questo parleremo nelle prossime puntate dedicate alla nostra star delle cucine monoblocco…

Ingredienti per perfette cucine online: abbondante tecnologia e un pizzico di tradizione

Sembra una rassegna di storia della mitologia, invece è un altro appuntamento con le cucine componibili di ArredaClick: abbiamo iniziato con Iris, abbiamo poi visto Arianna+Teseo, per passare nell’ultima puntata a Sirio. Finora abbiamo analizzato fino all’ultimo dettaglio alcune fra le cucine più moderne della collezione, tutte caratterizzate da linee essenziali ed ante lisce in numerosi colori e finiture: dal viola di Iris al bordeaux di Sirio, passando per il nobilitato tranché di Arianna+Teseo.
Come ogni collezione che si rispetti non potevamo certo ignorare i gusti più tradizionali: la collezione di cucine online di ArredaClick include due cucine classiche ma noi, giusto per rimanere nel campo della mitologia, abbiamo voluto creare degli ibridi.
Nasce così Maia+Teseo, cucina che unisce ante tradizionali a telaio ad ante lisce in laccato opaco.Caratteristiche Tecniche
L’anta a telaio è, come dice il nome stesso, composta da un telaio in MDF in cui è inserito un pannello di particelle di legno. L’anta è rivestita in nobilitato effetto legno, con bordi rivestiti in ABS: una misura protettiva anti-infiltrazioni fondamentale in cucina dove tutte le superfici sono quotidianamente sottoposte a liquidi, calore e vapore. Per una maggiore resa estetica l’anta a telaio è sottoposta ad un trattamento antimpronta. Le ante dei pensili sono realizzate in MDF nobilitato e laccato opaco. Per garantire una lunga vita alla vostra cucina i meccanismi di apertura e chiusura di cassetti, ante battenti e vasistas sono altri fattori fondamentali. Proprio per l’uso quotidiano che si fa dei mobili cucina e delle sollecitazioni a cui questi vengono sottoposti giorno dopo giorno è necessario che le guide dei cassetti, le cerniere e i pistoni siano di elevata qualità: nel caso delle cucine online ArredaClick sono le cerniere Salice, i cassetti con guide TANDEMBOX e sistema frenante BLUMOTION dell’azienda austriaca Blum a comporre una dotazione di elevata qualità tecnologica.

I Colori
Maia+Teseo fa parte di una collezione di cucine online create per offrire un’ampia libertà compositiva sia in termini di componibilità dei singoli mobili, sia in termini di colori, abbinamenti e stili. L’unione di anta a telaio e anta liscia laccata offre la possibilità di creare una cucina dal fascino tradizionale e moderno al tempo stesso.
Il nobilitato rovere chiaro consente di ottenere una cucina più classica, facilmente modernizzata dall’abbinamento con pensili in bianco opaco.Il rovere grigio si adatta ad ambienti più ricercati e formali, formando un’elegante connubio con il laccato Visone opaco.Come per le altre cucine “ibride” in vendita online su ArredaClick, anche Maia+Teseo nasce dall’unione di due cucine: Maia e Teseo. Talmente diverse che era impossibile non tentare di unirle!
Sapete che la sperimentazione è il nostro forte. Se lo è anche per voi ricordatevi che con le nostre cucine online arredare un ambiente di piccole o grandi dimensioni diventa davvero un gioco di abbinamenti e disposizioni di elementi, il tutto completamente nelle vostre mani. E se vi serve una mano in più il nostro configuratore cucine online accorre in vostro aiuto con il Visual Planner per progettare la vostra cucina ed il Color Viewer per colorare i mobili e creare gli accostamenti che fanno al caso vostro.

Cucine per Monolocali: arriva il monoblocco di design

Monolocale [mo-no-lo-cà-le] s.m. (pl. -li) Abitazione costituita da un unico locale ‖ SIN. monocamera.
Riceviamo spesso richieste di consigli e idee su come arredare un monolocale ed a questa tematica abbiamo infatti dedicato un video che potete guardare qui tratto dalla progettazione di un monolocale richiesta da un cliente. Il risultato è stato questo:Potete vedere altre immagini all’interno della scheda dedicata al progetto Monolocale 5388.

Il problema principale di un’abitazione “monocamera” è ovviamente l’organizzazione degli spazi, seguito dalla scelta di arredi che si abbinino perfettamente tra loro.
Il rischio di riempire eccessivamente gli ambienti è dietro l’angolo e lo è anche la soluzione: il monolocale rappresenta infatti una tipologia di abitazione che più facilmente può essere migliorata da un arredamento razionale.
Tanti mobili = poco spazio “calpestabile” e vivibile. Non vogliamo questo!

Le aziende che producono mobili sono ormai decisamente più attente alle esigenze di appartamenti piccoli e di monolocali. La zona living è facilmente gestibile tramite tavoli e tavolini trasformabili, divani letto sempre più curati e comodi, e porta tv che magari integrano l’impianto stereo e vani contenitivi.
Le cucine per monolocali rappresentano una scelta più difficile. Molto spesso infatti siamo abituati a cucine tradizionali e pensare ad una cucina monoblocco, o cucina compatta, ci sembra una soluzione “improvvisata”.

Ad ArredaClick, lo sapete, ci piace demolire tutti i pregiudizi in fatto di soluzioni di arredamento. È per questo che stiamo lavorando su una innovativa collezione di cucine monoblocco a scomparsa: il progetto MiniSystem, che nasce grazie alla collaborazione con un’azienda leader del settore. Una piccola preview di ciò che è capace di fare questa cucina ve l’abbiamo data nell’articolo: “Indovina chi viene a cena?” ma ve la riproponiamo…Il bello è che tutto quello che vedete in foto può entrare in un mobile che misura poco più di 1 metro, per un volume totale di circa 2,5 metri cubi. Per darvi un’idea di come le cucine monoblocco MiniSystem possono essere inserite in un monolocale abbiamo preparato alcune planimetrie.Le cucine per monolocali non saranno più un cruccio perché credetemi, MiniSystem fornisce tantissime funzionalità tutte racchiuse in quei 2,5 metri cubi (circa).
Non finirà di stupirvi questa piccola cucina: piccola nelle dimensioni ma grande nelle soluzioni!
Stay Tuned!

Sirio: la stella dell’arredamento per cucine moderne

Continua la rassegna delle cucine componibili della collezione ArredaClick. Dopo avervi già fatto conoscere Arianna+Teseo ed Iris, oggi vi presento Sirio. In una collezione di arredamento per cucine moderne non può certo mancare una cucina con ante prive di maniglia: la cosiddetta apertura “a gola” o con “unghiatura”.Quali sono i vantaggi di una cucina con anta a gola?
Innanzitutto la pulizia formale. Tutte le collezioni di cucine moderne e contemporanee, dalle piccole alle grandi marche, propongono almeno un modello con maniglia a gola, eliminando la tradizionale maniglia “a impugnatura” quasi fosse un’operazione di svecchiamento. A tutti gli effetti il risultato è un arredamento minimalista per cucine estremamente moderne e raffinate.
Secondo fattore da non sottovalutare, visto che stiamo parlando di arredamento per una cucina, con un’anta senza maniglia le operazioni di pulizia risultano più rapidi e agevoli.

Caratteristiche Tecniche
Le ante di Sirio sono realizzate in MDF dello spessore importante di 22 millimetri.
Le finiture disponibili per le ante sono: laccato opaco, laccato lucido oppure nobilitato effetto olmo. Per le ante sono utilizzate cerniere dell’italiana Salice, mentre i cassetti sono dotati di guide Tandembox fornite di sistema frenante ammortizzato Blumotion prodotte dall’azienda austriaca BLUM. Questi dettagli, benché invisibili, sono molto importanti al momento di acquistare una cucina poiché sono garanzie di lunga durata e resistenza dei vostri mobili. Gli arredi della cucina sono infatti quelli che ricevono le più frequenti sollecitazioni meccaniche ed aggressioni esterne: tagli, acqua, vapori, stoviglie che cadono, calore elevato, sostanze oleose, detersivi abrasivi…per questo piano e ante devono essere rifiniti con misure protettive anti-infiltrazioni e anti-umidità. Nel caso della collezione Sirio i bordi delle ante in finitura nobilitato sono rifiniti in ABS, nelle ante laccate è la vernice stessa ad avvolgere e proteggere l’anta.

I colori
La collezione di arredamento per cucine Sirio propone una gamma di colori pensati per ambienti moderni e contemporanei. L’anta a gola contribuisce a creare mobili essenziali in cui il colore gioca un ruolo fondamentale: sia per sdrammatizzare l’effetto complessivo, sia per assecondare il freddo minimalismo suggerito dall’anta completamente liscia.
Per mantenere questo effetto la scelta più azzeccata sono i colori neutri come i laccati bianco, magnolia, ghiaccio, visone e cemento. Per una sferzata di energia, magari per l’arredamento di una cucina moderna e giovane, la scelta può cadere sul laccato lucido bordeaux. In una cucina dai toni più tradizionali il nobilitato offre una soluzione moderna impreziosita e scaldata dall’effetto legno.
Basi e pensili possono inoltre essere realizzati in due finiture differenti che permettono così di creare una composizione bicolore.

Dotazioni
La collezione di arredamento per cucine di ArredaClick offre mobili componibili completi di elettrodomestici a scelta tra vari marchi. La gamma include vari modelli di cappa che permettono di personalizzare ulteriormente la propria composizione. La cappa aiuta infatti a definire il carattere della cucina diventando vero e proprio elemento di arredo. In una cucina come Sirio l’ideale è una cappa a vista dal design moderno o ricercato. Anche una cappa integrata è consigliabile per chi vuole mantenere il rigore estetico delle ante senza maniglia.

Sirio fa parte di una collezione di arredamento pensata per cucine moderne e classiche. Perché l’abbiamo chiamata Sirio, come una stella? Non certo perché vogliamo “meno bene” alle sue consorelle, ma perché Sirio si distingue davvero dalle altre per il suo look ultra-moderno ed essenziale. Insomma, una cucina dal fascino…siderale?
Solo per veri minimalist-design-addicted!

Indovina chi viene a cena?

Vi ricordate di “uno di quei progetti che nascono intorno a tavoli da riunione”? Se non ve lo ricordate rinfrescatevi la memoria qui.
Vi starete chiedendo cosa ci sia di tanto speciale nel trovarsi intorno ad un tavolo. Nulla di speciale, se non fosse che ad ArredaClick i progetti nascono nei posti più disparati, come ad esempio in cima ad una scala o a letto…abbiamo tante idee e il brainstorming non conosce limiti di tempo e di spazio!

Questo ultimo progetto nasce invece in maniera tradizionale: da un incontro, anzi, da vari incontri coronati da un meeting con i nostri partner qui nell’open space ArredaClick.
Tic tac, tic tac…sono passate poco più di due settimane dal meeting e il progetto, seppur avvolto nel mistero, mi lascia un piccolo margine di libertà in fatto di indizi.

Il primo indizio è: “Indovina chi viene a cena?”Cosa vediamo nella foto? Stoviglie, piatti e bicchieri, cibarie, bottiglie, un tagliere, un portabottiglie, detersivi per i piatti, contenitori per la raccolta differenziata.
Andranno in camera da letto? in salotto?
Ma certo che no.
Non solo entrano tutti nella stessa stanza che è…la cucina, come avrete già intuito dal mio complicatissimo indovinello, ma entrano tutti nello stesso mobile.
Non è un mobile qualunque per una cucina qualunque: stiamo parlando di design, più precisamente di un mobile di design che permette di avere tutto, ma davvero tutto, in meno di 2 metri di larghezza per un volume totale di circa 2,5 metri cubi. E ci entra tutto quello che vedete in foto, parola di ArredaClick.
Chi è il nostro partner? Ho la bocca cucita e le mani legate, sì anche mentre digito sulla tastiera. Ma vi assicuro che questa cucina salva-spazio nasce dalla collaborazione con una delle più grandi aziende italiane di cucine. Una di quelle di fama internazionale.
Se volete avere qualcosa in comune con Brad Pitt e Angelina Jolie stay tuned. Vi conviene seguire i progressi di questo progetto a breve online…giusto in tempo per cominciare a pensare ad un bel regalo di Natale per voi, la vostra metà e la vostra casa, che si sa, “pur piccina che lei sia, a voi sembra una badia”. E noi vogliamo aiutarvi a renderla sempre più bella e funzionale!

Sono pratici. Sono belli. Sono i tavoli da cucina.

La cucina è uno dei fulcri della casa: non è solo un luogo per mangiare, è uno spazio di convivialità ed è spesso l’unico ambiente della casa in cui si riesce a stare tutti insieme, con la famiglia o con gli amici. Sarà per l’informalità dell’ambiente, ma la cucina è spesso luogo in cui si chiacchiera, si spettegola, si discute: con il proprio partner mentre si cucina, con i propri figli mentre fanno i compiti serali, con gli amici preparando insieme gli ultimi stuzzichini o stappando una bottiglia di vino. Punto di incontro per eccellenza è diventato il tavolo della cucina, che in molte case è anche l’unico spazio in cui è possibile riunirsi.
Da semplici “mobili” i tavoli da cucina sono diventati così veri e propri LUOGHI che come ogni altro spazio della casa meritano la giusta attenzione.

Materiali: i più resistenti e gli antigraffio
In cucina il tavolo è spesso utilizzato come “mobile di servizio”: un vero e proprio piano di appoggio e di lavoro. Se siete tra quelli che lo usano per farci un po’ di tutto scegliete con attenzione il materiale del piano, optando preferibilmente per un laminato. Ciò non vuol dire rinunciare al legno o al cristallo, che però vanno trattati con maggiore cura. Non esistono piani in grado di resistere al 100% a graffi ed usura, il tempo e l’uso giocano i loro scherzetti, ma se sapete di essere poco tolleranti ai graffietti optate per un tavolo come Slim, che dà la possibilità di scegliere un piano in laminato HPL ad alta resistenza. Perfetto anche un tavolo con piano in MDF come Porta Venezia che unisce design, funzionalità e tradizione.Un altro espediente è scegliere un materiale che mascheri gli eventuali graffi, come il melaminico tranché di tavoli cucina come Hide che non per nulla si chiama proprio “nascondere”! Il tranché presenta infatti una texture rigata che riproduce le venature del legno.Naturalmente nulla vieta di inserire in cucina un tavolo in legno, particolarmente indicato nelle cucine classiche e in stile rustico.
Praticità e resistenza sono fattori di primaria importanza, ma questo non vuole dire che sia necessario rinunciare all’aspetto estetico. Soprattutto in bilocali o monolocali dove il tavolo da cucina svolge anche la funzione di tavolo da soggiorno! Se non volete rinunciare all’eleganza del vetro ci sono tavoli da cucina come Dublino realizzabile in cristallo antigraffio.Tavoli da Cucina Moderni e Classici
Lo stile dipende naturalmente dal vostro gusto e dall’ambientazione in cui il tavolo è inserito. Il materiale non è un ostacolo perché esistono tavoli da cucina in legno, cristallo, metallo, pietra e perfino plastica, che per forme e dettagli si abbinano perfettamente sia alle cucine classiche che alle più moderne.
In una cucina moderna di solito si pensa ad un tavolo in vetro, magari con gambe o inserti in alluminio come Fli.
Inoltre la cucina moderna permette di osare e giocare con abbinamenti di colore azzardati o di tendenza. Un ottimo esempio è Easy, perfetto per cucine moderne o contemporanee in cui le linee ideali sono semplici ed essenziali, al limite del minimalismo.Per ambienti classici, country e rustici il legno è il materiale d’eccellenza. Può essere legno massello dal look grezzo oppure legno decapato, goffrato, laccato poro aperto in colori sobri e naturale per un look shabby chic. La linea dei tavoli riprende le forme della tradizione che può ispirare tavoli semplicissimi modellati su quelli “da trattoria” o impreziositi da gambe tornite e intagli. Cosimo ad esempio propone un design semplice di ispirazione country. Il piano è in MDF rivestito in massello di rovere consumato a mano e trattato con una patinatura naturale trasparente di protezione che lo rende ideale per un uso quotidiano in cucina. Per un’ambientazione country moderna si possono mescolare materiali differenti per un effetto inaspettato di grande eleganza e ricercatezza. Tavoli da cucina come Tirol creano un angolo prezioso e curato in cucine tradizionali estremamente curate e ricercate.
Le gambe sono in legno di abete invecchiato mentre il piano è in vetro. Questo tavolo è un tipico esempio di come anche in una casa moderna sia possibile inserire elementi dal design classico.Cosa fare quando la cucina è piccola?
In un bilocale, un piccolo open space o un monolocale gli spazi vanno ottimizzati al massimo ed un tavolo può diventare elemento di intralcio. Tra gli ultimi trend si sta imponendo la tipica soluzione americana del tavolo a penisola in cucina. Una soluzione su misura come Mary soddisfa tutte le esigenze di spazio. Il piano si fissa al muro e la gamba è regolabile in altezza.Quando si parla di tavoli da cucina la cosa più importante è una sola: cucinate per chi amate, organizzate cene tra amici, fate in modo che il tavolo e la cucina siano sempre pieni!
Vi lascio con una galleria di foto per stimolarvi l’immaginazione.

Arianna+Teseo è una storia d’amore. Da oggi è anche una collezione di cucine componibili.

Vi ricordate il film “Romeo + Giulietta”, rielaborazione in chiave moderno-gangster dell’opera di Shakespeare?
Arianna + Teseo non è il nuovo lavoro di Baz Luhrmann e non è una rivisitazione contemporanea del mito.
Arianna + Teseo è una nuova collezione di cucine componibili. Online, naturalmente.
Come abbiamo fatto per Iris qui, anche per Arianna + Teseo facciamo un piccolo identikit. Cominciamo, come nei migliori identikit, dalla foto:Caratteristiche Tecniche
Abbiamo scelto di inserire Arianna + Teseo nella nostra collezione per la sua linea, che mescola tradizione e modernità. Proprio in questa dualità si nasconde il segreto del doppio nome: infatti la collezione di cucine componibili ArredaClick include un’altra Arianna e un Teseo. Dall’unione di questi due modelli nasce Arianna + Teseo: basi con ante in nobilitato effetto legno tranché di Arianna + pensili con ante in nobilitato laccato opaco di Teseo.
I mobili cucina sono quelli che ricevono le maggiori sollecitazioni meccaniche ed aggressioni esterne e per questo il piano è idrorepellente ed i bordi delle ante sono rifiniti in ABS: una misura anti-infiltrazioni ed anti-umidità.Le dotazioni delle cucine componibili Arianna+Teseo sono selezionate fra i migliori marchi sul mercato per rapporto qualità-prezzo. Solo per citarne alcuni: Indesit, Hotpoint Ariston, Franke e Faber. Ma i marchi non sono importanti solo per ciò che si è visibile a tutti. Anche i meccanismi “invisibili” svolgono un ruolo di primaria importanza. Per questo motivo scegliamo solo cerniere Salice e guide auto-frenanti Blum per i cassetti. Colori e Finiture
Arianna+Teseo è una cucina bicolore che unisce il calore delle finiture legno tranché all’eleganza della laccatura opaca, offerta in tinte neutre. Questi abbinamenti si adattano perfettamente ad ambienti moderni, dai più eleganti ai più giovani e informali.Cosa significa cucine componibili? Nel caso della collezione ArredaClick si tratta di cucine davvero componibili in tutto e per tutto, pezzo per pezzo.
Arianna + Teseo è soltanto un esempio di ciò che si può fare.
Non vi piacciono le composizioni mostrate nelle foto? Create la vostra cucina su misura con il Planner.
Non vi piace il tranché e volete una soluzione più moderna con ante lucide, o una più classica con ante in legno massello e maniglie decorate? No problem.
Basta dare un’occhiata a tutti i modelli della collezione.
Arianna+Teseo è una cucina che abbiamo pensato per case dallo spirito moderno ma con un pizzico di nostalgia per la tradizione. La texture materica delle ante effetto legno tranché è una finitura di tendenza che ripropone il legno in cucina, eliminandone gli inconvenienti. Il nobilitato è infatti igienico, facile da pulire e bello da vedere.
E non dimenticate le maniglie, un particolare che spesso passa inosservato ma che può influire sullo stile complessivo della cucina: ce ne sono 10 tra cui scegliere!