Cartoline dalle vacanze di Puppy, un pouf per bambini

Il pouf di design a forma di cane stilizzato progettato da Eero Arnio per i bambini è in vacanza. Ricevere le sue cartoline mette sempre tanta invidia ma almeno ogni posto che visita ci permette di descrivere una sua caratteristica.

Pouf colorato per bambini
Arancione, verde e bianco, Puppy è un arredo di design molto vivace, capace di portare tanta allegria tra i più piccoli. Se i vostri bambini adorano il film cartone animato “La Carica dei 101″ sappiate che Puppy è disponibile anche ad “effetto dalmata”, con la superficie puntinata di macchie nere, proprio come Pongo, Peggy e i loro cuccioli.

pouf-per-bambini-puppy-magis-1

Pouf per bambini piccoli e grandi
Puppy è disponibile in quattro dimensioni: pouf piccolo, medio, grande, molto grande. Tutti possono desiderare ed avere questo gioco perchè le diverse misure sono appositamente studiate per bambini di ogni età.

pouf-per-bambini-puppy-magis

Pouf per interni e per esterno
Puppy è un pouf leggero e resistente realizzato in polietilene coprente, una materia plastica che pesa poco e non si altera se sottoposta ad agenti chimici, soluzioni saline, alcool, benzina e acidi. Date queste caratteristiche di durevolezza e inalterabilità, questo pouf per bambini è ideale per un uso interno in casa o esterno in giardino o terrazzo.

pouf-per-bambini-puppy-magis-5Pouf facilmente pulibile
Il materiale plastico con cui Puppy è realizzato è facilmente pulibile con panno e sapone neutro. Sarà forse per questo che può permettersi di ammirare l’alba in totale tranquillità senza preoccuparsi di acqua e sabbia? :-)

pouf-per-bambini-puppy-magis-2

(Tutte le immagini sono state prese dalla pagina Facebook di Magis)

Report Salone 2015 #1: scusateci, ma da Magis siamo tornati bambini

Com’è andata sabato al Salone del Mobile?
Fantastico, siamo tornati bambini.

Il design non è appannaggio dei grandi, anche i bimbi si meritano mobili e complementi in grado di stimolare la loro fantasia, la loro voglia di scoprire e il bisogno di divertirsi in ogni momento della giornata, anche – e soprattutto – quando è ora di fare i compiti. E’ pensando al mondo dell’infanzia che Magis ha creato la collezione Me Too, un catalogo di oggetti e arredi per bambini che nascono da una vera e propria filosofia educativa. Stand Magis al Salone del Mobile 2015: corner dedicato a Me TooNon è un caso se uno dei consulenti del progetto Me Too sia Edward Melhuish, professore di Human Development all’Università di Londra che spiega: “I bambini si emozionano, camminano, toccano, gustano, odono, vedono, rotolano, strisciano…e intanto apprendono” .
Tutti i mobili sono a misura di bambino e svolgono quindi la doppia funzione di arredare e stimolare il gioco e l’interazione, invocando magici mondi ed essendo al tempo stesso pratici e sicuri. Sedia con tavolino per disegnare Chien Savant di Philippe Starck per MagisAlla collezione hanno contribuito designer del calibro di Eero Aarnio con il suo Puppy, cane stilizzato che vediamo qui sotto (…insieme a Riccardo del Team Tecnico) ed Enzo Mari, Javier Mariscal e Marcel Wanders, Philippe Starck e Giulio Iacchetti, Oiva Toikka e Satyendra Pakhalé, Stefano Giovannoni e Marc Newson.
Insomma, i più grandi designer internazionali sembrano non poter resistere al richiamo del mondo dell’infanzia…perché mai proprio NOI avremmo dovuto resistere?Riccardo e Puppy di Eero AarnioEleonora sulla Spun di Magis.Vi lascio con una gallery ad alto tasso di fantasia.

Lampade per la cameretta dei bambini a forma di…

Quando ci si appresta ad arredare la cameretta dei bambini bisogna tener conto di soluzioni pratiche che soddisfino anche i desideri e la fantasia dei più piccoli. Bilanciare questi due elementi non è sempre così facile e se si chiede consiglio ai diretti interessati probabilmente ci si ritrova ad arredare la cameretta delle principesse o quella di un supereroe o cartone animato.
Se è vero che i dettagli fanno la differenza, si può facilmente andare incontro alle richieste dei più piccoli adottando semplici accorgimenti.
Non molto tempo fa vi ho suggerito alcune idee per un letto con cassetti estraibili e per le mensole delle pareti ed oggi è la volta delle lampade.
Colore e forme strane sono sempre il biglietto da visita vincente.

Lampada a forma di… gatto, lumaca, balena, elefanteLampade per la cameretta dei bambini a forma di animali Catlamp

Catlamp, Balenalamp, Elefantlamp, Lumolamp: quattro animali che spesso affascinano i più piccoli. Il loro look è divertente, giocoso e davvero simpatico, bilanciato da colori neutri come il grigio e il bianco che si abbinano perfettamente a tutto.
Realizzate in un particolare materiale plastico e dotate di una lampadina a risparmio energetico, garantiscono un uso sicuro e corretto.

Lampada a forma di…panda, topo, leone, gatto

Se vostro figlio adora altri animali non scoraggiatevi, c’è la lampada Trio. I modelli disponibili sono quelli da tavolo e applique, la forma è triangolare o rettangolare, l’accensione avviene tramite filo di alimentazione o pratico interruttore.

Lampada a forma di…aereo, anatra, topo

Lampade per la cameretta dei bambini a forma di aereo

Lampade per la cameretta dei bambini a forma di papere

Lampade per la cameretta dei bambini a forma di topolino

Non è difficile intuire i nomi: Plano, Duck e Topoluce. Queste lampade a sospensione pendono dal soffitto e si fanno notare per le loro forme stravaganti e per i giochi di luce che riescono a riprodurre. Se fissate sopra il letto contribuiscono ad aumentare la fantasia dei più piccoli che di sicuro si inventeranno storie davvero divertenti.

Lampada a forma di… mela

Lampade per la cameretta dei bambini a forma di mela

Perfetta riproduzione della mela compresa di picciolo, con paralume in plastica resistente e supporto a soffitto in metallo.
In alternativa ai più classici rosso e verde che richiamano chiaramente a questo frutto, la lampada Mela è disponibile anche in cromolite, in oro e nella particolare finitura e-flash.

Io non ho dubbi, i vostri bambini si innamoreranno di certo di uno di questi modelli. Volete forse non accontentarli?

Lampade da terra di design

Sull’argomento “lampade da terra” vi ho già intrattenuto tempo fa ma l’arrivo di nuovi prodotti di design mi ha convinto a riparlarvene oggi. Se non avete letto il precedente articolo dedicato o se volete rinfrescarvi la memoria potete cliccare qui.
Vi mostro subito le new entry che hanno arricchito il nostro catalogo.

Lampada da terra Riga - design minimalista

Lampada da terra  Riga

Sembra una linea di luce verticale che illumina la stanza, in realtà è una lunga e sottile lampada a led fissata all’interno di un’alta barra di metallo. Più essenziale di così non si può. Lo spazio occupato è davvero minimo e il peso non eccessivo permette di spostarla all’occasione dove si desidera. È ideale in salotto vicino alla poltrona durante la lettura di un libro o nell’angolo della camera da letto per creare atmosfera con un suggestivo punto luce.

Lampada da terra Bolero - Design orientale
Lampada da terra  Bolero

Una struttura in tondino metallico sostiene un paralume in tessuto e insieme danno forma ad una lampada dalle grandi dimensioni ma dalla presenza scenica leggera e raffinata. L’aspetto di Bolero ricorda l’Oriente ed è ideale in abbinamento a toni delicati e a complementi più discreti. Chi ama osare può tuttavia enfatizzare l’originalità di questo prodotto affiancandolo ad arredi dal forte carattere, proprio come il letto cavallino proposto nell’immagine.

Lampada da terra Compass - Design elegante

Lampada da terra Compass

Un materiale tradizionale come il legno è utilizzato per creare la base d’appoggio di questa lampada. Un piacevole intreccio di listelli di legno noce sostiene un paralume tondo in vetro soffiato con cavo di alimentazione rosso a vista. Tutti i dettagli sono finemente studiati e contribuiscono a donare a Compass un aspetto raffinato, elegante e di gran classe. Una soggiorno o un salotto non possono che essere arricchiti da un modello simile.

Lampada da terra Edi - Design moderno
Lampada da terra  Edi

La rappresentante del design moderno ed originale è Edi la cui forma ricorda una grande lampadina. Il bulbo in appoggio a terra è dotato di variatore d’intensità e può essere acceso in alternanza o in simultaneità con il diffusore superiore.
Questa lampada da terra non è una new entry per ArredaClick ma non ho davvero resistito a non parlarvene. Credo sia davvero perfetta per quel tocco di novità, originalità e stravaganza in case dall’arredamento moderno o industriale.

Lampada da terra Slope - Design scandinavo

Lampada da terra con braccio  SlopeLampada da terra  SlopeLo stile scandinavo ultimamente spopola tra le riviste d’arredamento ed è tra gli argomenti più gettonati tra i consigli d’arredo. È per questo che ho scelto di presentarvi una lampada da terra che possa aiutare nell’arredare casa secondo lo stile nordico.
Slope è disponibile nel modello con o senza bracciolo e in entrambi i casi è dotata di un supporto in legno di faggio naturale e un paralume in laccato grigio seta.

Il catalogo lampade di ArredaClick comprende molti altri modelli, questo in realtà è stato solo un assaggio riguardo alle ultime tendenze. Se volete trovare il modello che più fa al caso vostro date un’occhiata a questa galleria di immagini.

Idee per arredare casa: lampada da tavolo in vetro

La nostra rubrica idee per arredare casa si arricchisce di un nuovo oggetto del desiderio: lampada da tavolo in vetro Swan di Cattelan.
Questo modello trionfa da tempo nel nostro catalogo lampade ma da poco ha subito un restyling e allora quale occasione migliore per rinfrescarci e rinfrescarvi la memoria?!

lampada-da-tavolo-vetro-swanSwan è stata progettata dal designer Andrea Lucatello che realizza articoli di design e pezzi d’arredamento originali e dalla forte personalità, capaci di colpire l’attenzione e farsi notare. È proprio questo quello che succede guardando questa lampada.
La particolare forma e le morbide e sinuose linee che la caratterizzano sembrano modellarsi fino a ricordare un cigno stilizzato. Il corpo dell’animale è la struttura d’appoggio della lampada mentre il lungo becco è riprodotto dal paralume che protegge la lampadina a led.
Alla trasparenza della struttura si contrappone il filo d’alimentazione in una tonalità molto accesa di rosso. Un semplice filo diventa il dettaglio caratterizzante, capace di unire estetica e funzionalità.
Una lampada non deve “solo” illuminare ma deve essere capace di arredare l’ambiente lasciando un segno inconfondibile.

Swan è disponibile nella versione da tavolo e da terra ed è ideale per una scrivania, per l’ingresso di casa, per il lato divano del salotto, per il comodino o ancora per un angolo della camera da letto.
La raffinata eleganza di Swan aiuta a donare un tocco minimalista, moderno e di design alla casa, diventando un oggetto dal fascino insostituibile.

Portabiancheria sporca per un bagno pulito e ordinato

Questo articolo è per voi, donne, mogli e mamme, che ogni giorno vi dividete tra impegni lavorativi, commissioni, faccende domestiche e cura dei figli.
Non abbiamo la bacchetta magica per aiutarvi a sbrigare tutti i vostri impegni ma possiamo darvi un ottimo consiglio per mantenere in ordine il bagno.
La formula segreta è: portabiancheria sporca.
Evita l’accumulo di vestiti e asciugamani in ogni angolo della casa, permette di ritrovare in un unico posto tutta la biancheria che deve essere lavata, occupa poco spazio, è comodo da utilizzare, arreda in modo semplice ma funzionale.
Avete davvero bisogno di altre motivazioni per convincervi che è indispensabile?

Partiamo da Conico, la cesta per il bucato sporco con coperchio.
La versatilità di un complemento in plastica resistente dalla semplice forma si unisce al calore del legno e all’estrema praticità. Il coperchio in legno rovere naturale è dotato di foro centrale che facilita la presa e il sollevamento del coperchio stesso.

portabiancheria-sporca-conico

Passiamo per Kikao, il portabiancheria sporca in plastica bianco satinato o rosso.
Anch’esso è dotato di coperchio con foro centrale a completamento della semplice struttura rotonda.
Un portabiancheria può essere posizionato in bagno vicino al lavandino e al porta salviette, vicino alla doccia e alla vasca, al fianco di lavatrice e asciugatrice o anche in disimpegni o locali lavanderia.

portabiancheria-sporca-kikao

Il coperchio superiore nasconde la biancheria dalla vista ma all’occorrenza può addirittura essere usato come piccola superficie d’appoggio.

portabiancheria-sporca-kikao-1

Finiamo con Batista, il portabiancheria di design.
Il resistente materiale plastico è completato da un decoro irregolare che ripropone il tradizionale intreccio dei cesti di vimini.
Batista permette di fare bella figura anche con gli ospiti, camuffando la sua vera essenza e presentandosi più come elegante oggetto d’arredo che come portabiancheria per il bagno.

portabiancheria-sporca-batista

Questo articolo è anche per voi, uomini, mariti e figli; una piccola idea regalo che farà tanto piacere alle donne di casa.

Mensole per la cameretta dei bambini

La cameretta dei bambini è la stanza della casa in cui trionfano i colori, le forme strane e, povere mamme, anche il disordine.
In una cameretta che si rispetti non possono mancare letto, armadio, scrivania per i compiti e contenitori per i giocattoli.
(Speriamo che nessun bambino legga quest’articolo altrimenti storcerà il naso quando vedrà che i giochi non sono la prima voce di quest’elenco.)
Un utile espediente per mantenere l’ordine e per arredare con semplicità sono le mensole. Ce ne sono per tutti i gusti: lineari, ondulate, contenitore, con o senza schienale, tinta unita o colorate. È davvero impossibile non trovare la mensola per la cameretta che soddisfi colori, necessità e gusti dei bambini.

La mensola Amber, ad esempio, è molto semplice e minimale ma di grande utilità. Lo schienale è utile per appendere la mensola alla parete e, allo stesso tempo, permette di non sporcare il muro. Amber è disponibile in 6 dimensioni standard ma può essere tagliata su misura; sappiamo benissimo che arredare la cameretta è un gioco d’incastri. 41 finiture offrono l’imbarazzo della scelta; potete far divertire i vostri bambini facendogli scegliere gli abbinamenti di colore preferiti.

mensole-cameretta-amber

La mensola Honey invece si allontana dalla classica idea di mensola che abbiamo ed è un vero tocco di originalità. Uno schienale rotondo ospita un piano orizzontale e uno a forma di “V”. A seconda del verso in cui si fissa alla parete la mensola cambia aspetto lasciando viaggiare la fantasia e la creatività dei bambini.

mensole-cameretta-honey

Pepper unisce due funzioni in un unico oggetto: mensola contenitore e appendiabiti. Tre comodi vani a giorno sono fissati in modo sfalsato su di una sorta di schienale, dotato di 4 ganci appendiabiti. Libri, giocattoli e oggetti vari possono essere riposti in modo ordinato sui ripiani mentre giacche, sciarpe e grembiuli di scuola e asilo possono essere comodamente appesi.

mensole-cameretta-pepper

Ed infine, per i bambini un po’ cresciuti vi è la mensola Root a forma di “L”. Dall’accostamento di più mensole possono nascere vere e proprie composizioni personalizzate che giocano sulle forme e sull’abbinamento di colori.
Tra le mensole fa capolino un disegno, per non dimenticare che, nonostante le linee formali di questo modello, si tratta sempre di una cameretta per bambini.

mensole-cameretta-root

Queste mensole sono dotate di supporti a scomparsa o posizionati sul retro dello schienale che assicurano corretto fissaggio alla parete, sicurezza di tenuta e totale invisibilità di qualunque elemento tecnico.
Un arredo deve soddisfare praticità ed estetica ma deve rispondere anche a norme di sicurezza, soprattutto quando viene utilizzato per arredare gli spazi dei bambini.

Idee per arredare casa: baule di design

La nostra rubrica “Idee per arredare casa” oggi si arricchisce di un oggetto del desiderio dal gusto antico ma dall’uso ancora attuale.
Non dilunghiamoci in altre parole e presentiamolo subito: è il baule di design Mimetic.

baule-design-mimetic

Forma e caratteristiche fanno venire alla mente i bauli dei pirati pieni di monete d’oro e oggetti preziosi. Ma, a meno che voi vogliate utilizzarlo per custodirci i vostri tesori e gioielli, torniamo con i piedi per terra.
Mimetic è un baule dalle mille potenzialità ed utilizzi, è perfetto in camera da letto, in salotto, in bagno ed anche in taverna e soffitta.
La sua caratteristica principale è quella di essere un “contenitore multiuso” e quindi può essere utilizzato per riporre gli oggetti più diversi.
In camera da letto può essere il comodino in cui conservare libri, lettere e fotografie; ai piedi del letto può essere utilizzato a mo’ di cassapanca per lenzuola, coperte e cuscini. In salotto vicino al divano può contenere ancora coperte e cuscini, oppure libri e riviste, posizionando sulla superficie superiore piccoli suppellettili e una lampada da tavolo.
In bagno può diventare la cesta della biancheria sporca o il luogo in cui riporre in modo ordinato gli asciugamani puliti.
E se ancora non siete contenti potete posizionarlo in taverna o in soffitta e utilizzarlo come contenitore per gli oggetti che più desiderate.

Chi è alla ricerca di un oggetto dall’aspetto unico e dal sapore un po’ d’altri tempi capace di donare originalità e stravaganza all’ambiente è approdato nel posto giusto.
Ogni particolare di questo baule è studiato nei minimi dettagli perchè non deve solo contenere ma deve anche catturare l’occhio di chi lo guarda.
La solida struttura in multistrato di pioppo è rivestita con tessuto mimetico tinto nelle sfumature del vedere e del sabbia. I profili sono in metallo verniciato nero anticato argento, completati da piccole borchie e da serratura. L’interno è foderato in tessuto nero con logo Modà, nome dell’azienda brianzola che lo produce.

Mimetic non solo è un oggetto dei desideri per chi ha gusti ricercati e sa apprezzare e valorizzare un arredo simile, ma è anche un oggetto di design, presentato al Salone del Mobile 2012.

Lampade (con paralume) in tessuto

Quando ci si imbatte nel mondo dei complementi d’arredo si viene sommersi da un’infinità di prodotti d’arredamento dalle più diverse caratteristiche.
Il mondo in cui vogliamo addentrarci oggi è quello dell’illuminazione, campo in cui forme, materiali e colori non smettono mai di innovarsi e di stupire.
Provando ad immaginare una lampada le immagini che si figurano nella nostra mente possono essere le più diverse ma oggi vogliamo concentrarci solo su un modello in particolare: le lampade in tessuto.

Materiale spesso sottovalutato, a volte considerato “di nicchia”, dal gusto classico, ricercato e sofisticato, difficile da inserire nelle nostre case.
Sfatiamo queste false convinzioni avvalendoci di validi alleati, le immagini.

Lampada Gonnellinotessuto “svolazzante”.
Il nome non è stato scelto a caso, una sola parola riesce ad evocarne la forma e le caratteristiche. Un paralume in tessuto 100 % lino svolazzante e morbido nasconde la lampadina, sorretta da un tondino di ferro. Il tessuto è tagliato a campana e cade irregolare formando delle pieghe. Bottoni di madreperla completano il paralume, realizzabile a scelta tra diversi colori e sfumature.
Gonnellino è realizzata esclusivamente nel modello a sospensione e non è difficile capirne il motivo: solo in questo caso infatti si riesce a riprodurre l’effetto svolazzante.

lampade-in-tessuto-gonnellino

Se nella versione in raso in un colore tendente al beige Gonnellino non è per tutti, lo è invece scegliendo uno degli altri numerosi colori. Il modello nell’immagine è perfetto per ambienti in stile shabby chic, dal sapore country e un po’ rustico. In una combinazione di cotone, lino e viscosa e in un colore deciso come il rosso, il viola o il turchese, Gonnellino è invece ideale per la cameretta dei bambini o per soggiorni dallo stile eclettico. Senza dimenticare che il paralume può essere anche decorato con una stampa a pecorelle sul bordo inferiore.

Lampada Bolero, tessuto “tirato”.
Il design di questa lampada sembra ispirarsi all’oriente e alle forme tipiche di quest’area. Una sottile struttura in metallo crea una sorta di “gabbia” che circonda il corpo illuminante e fa da sostegno al tessuto. È proprio il tessuto a caratterizzare Bolero, ancora una volta disponibile in diversi colori; avorio, marrone e nero.

lampade-in-tessuto-bolero

Questa lampada è disponibile nei modelli a sospensione, da terra e da tavolo e le importanti dimensioni non la fanno certo passare inosservata. È elegante, raffinata e di carattere, ideale per creare atmosfera ed illuminare qualsiasi ambiente della casa.

Lampada Twisty, tessuto elasticizzante.
Ad un primo sguardo il paralume potrebbe sembrare vetro o plastica ma in realtà è tessuto. Ancora un volta, una base in acciaio sorregge una struttura in metallo sulla quale è fissato il tessuto bianco. È grazie alla caratteristica di elasticità che è possibile realizzare questo paralume dalla forma ondulata e curvilinea. Inoltre il tipo di tessuto utilizzato non maschera la luce ma la lascia filtrare, senza dimenticare che un trasformatore dimmer integrato permette di regolarne l’effettiva luminosità.

lampade-in-tessuto-twisty

Le importanti dimensioni di Twisty sono ideali in un angolo del soggiorno o del salotto, utilizzata come punto luce che crea atmosfera. Vicino a poltrona e divano illumina la zona durante la lettura di un buon libro o la visione del televisore, vicino ad una scrivania illumina durante i momenti di studio e lavoro, o più semplicemente può essere arredo di decorazione.

Se è vero che le immagini valgono più della parole siamo certi che con questa gallery di lampade in tessuto vi innamorerete anche voi di questi modelli.

Idee per arredare casa: lampada da tavolo decorativa

Il protagonista di questa puntata della rubrica “Idee per arredare casa” è un oggetto dalla doppia funzionalità: illumina e contiene. Due caratteristiche così diverse tra loro coesistono in un unico arredo, in questo caso nella lampada Diorama.
Il paralume ha una forma originale e irregolare, leggermente inclinato verso un lato ha dei delicati solchi che scalfiscono la superficie. Piatta nella parte più bassa per essere appoggiata in sicurezza sul tavolo, termina con un piccolo gancio in metallo nella parte più alta che si prolunga all’interno facendo da sostegno alla lampadina.

lampada-tavolo-decorativa-diorama

La lampada decorativa Diorama è disponibile nel modello da tavolo e a sospensione ma solo nel primo caso può contenere al suo interno dei piccoli oggetti.
Se vi piace il modello in foto potete riceverlo così come mostrato, completato da sabbia e pezzetti di vetro colorati. Se volete che lampada Diorama diventi il vero e proprio oggetto dei vostri desideri potete scegliere voi con che oggetti completarlo.
Alcuni suggerimenti possono essere piccoli cactus, sassolini e conchiglie, origami, piccoli vasetti ma la fantasia non ha limiti e potete davvero sbizzarrirvi.

Diorama è stata progettata dal designer Alessandro Lenarda che ha realizzato degli schizzi esemplificativi di come questa lampada può essere utilizzata. Intitolati “Cin Cin”, “Fiorita”, “Ricordi” e “Nave”, questi schizzi esprimono alcuni usi simbolici, molto creativi ed originali.

lampada-tavolo-decorativa-diorama-1

Schizzi “Cin Cin” e “Fiorita” realizzati da Alessandro Lenarda

lampada-tavolo-decorativa-diorama-2

Schizzi “Ricordi” e “Nave” realizzati da Alessandro Lenarda

Gli oggetti del desiderio per arredare casa sono davvero infiniti. Con la lampada Diorama è possibile personalizzare un arredo affinchè diventi anche unico ed inimitabile.