Poltroncine da Camera: idee per tutti gli stili

A volte mi piace rispolverare i classici dell’arredamento. Poltrone: tutti abbiamo una o più poltrone in salotto, ma quanti hanno le poltroncine da camera?
Un classico nelle case delle nonne, meno utilizzate dai giovani, forse più per mancanza di spazio che per una questione di gusti. Io le poltroncine da camera le ho: una diversa dall’altra, ma entrambe accomunate dalla presenza di una montagna di vestiti. Le poltroncine da camera non sono nate per essere abusate in questo modo: creavano in realtà dei piccoli salottini su cui si svolgevano le chiacchiere pomeridiane, si condividevano merende, si leggevano libri e lettere. Non esistono regole precise per la scelta di poltrone da usare in camera da letto, anche se possiamo individuare nella poltrona a pozzetto uno dei modelli più tipici, insieme alle poltroncine classiche di ispirazione barocca, conosciute anche come poltrone bergère. Le poltroncine da camera in realtà sono spesso “poltrone di bellezza”, poco utilizzate se non per poggiare i vestiti o la borsa.

Poltroncine da camera a pozzetto
Ho parlato di poltrona a pozzetto ma forse non tutti sanno di cosa si tratta: è una poltroncina caratterizzata da linee essenziali e compatte, con schienale e braccioli uniti ad abbracciare un’accogliente e profonda seduta. L’esempio perfetto per descriverne le caratteristiche sono le poltroncine da camera Tea.
Un’altra versione di poltrona a pozzetto utilizzabile come poltroncina da camera è la Cherry: rivisitazione in chiave moderna delle poltrone da salotto degli anni ’40 e ’50.

Poltroncine da camera classiche
Per un’ambientazione di grande eleganza e arredi di lusso, le poltroncine da camera Noè sono l’ideale. Lo schienale lavorato in foglia argento dona a questa poltroncina un look estremamente raffinato.
La casa classica impone poltroncine da camera in stile barocco, con struttura in legno lavorato parzialmente ricoperta in tessuto e comoda seduta imbottita. La poltrona classica in legno massello Sissi ricalca esattamente il modello perfetto per una camera da letto con mobili classici.
Una poltrona bergère rivisitata in chiave shabby è un’ottima idea per chi ama lo stile classico ma vuole sdrammatizzarlo con tessuti moderni. La bergère di design Ground racchiude tutte queste caratteristiche (e si può avere anche con rivestimento in tessuto a fumetti, patchwork, in velluto…).
Poltroncine da camera moderne
Aurora è una poltrona a dondolo che propone una finitura cromata rosata e comodi cuscini in grigio: abbinamento perfetto!
Ergonomia e design contemporaneo rubato alle icone degli anni ’60 per Peel Club: coppia di poltroncine da camera per ammirare il panorama fuori dalla finestra.
Per chi non può rinunciare al design e ha molto spazio in camera: Apple poltroncina a dondolo in tessuto. Sembrano comodissime, avvolgenti, ottime per la lettura.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>