Minimalismo industrial-chic: la libreria con montanti

Minimalismo e massima libertà compositiva: parole chiave della libreria con montanti modulare. Soluzione sofisticata e informale al tempo stesso, completamente personalizzata.
Questo modello di libreria, di ispirazione industriale, nasce negli anni ’60. Avevamo già parlato di un tipo di arredo molto simile in questo articolo, in cui protagonista era lo scaffale in metallo che diventa libreria. Quella fu opera di Enzo Mari che aprì la strada ad un tipo di mobile capace di assecondare qualsiasi esigenza di spazio e qualsiasi velleità progettuale.

Com’è fatta una libreria a montanti
Per la sua estrema modularità la libreria con montanti è assimilabile agli scaffali componibili di Mari e di Caimi Brevetti, pur preferendo uno sviluppo verticale a tutta altezza e forme minimaliste: il bello dei montanti è che vanno da terra al soffitto permettendo quindi di sfruttare lo spazio disponibile fino all’ultimo centimetro.
Inoltre, a differenza di una normale scaffalatura, non necessita di schienali e spalle divisorie. Le componenti di una libreria modulare a montanti sono, molto semplicemente, i montanti e i ripiani.

Airport è una sofisticata libreria con montanti da terra a soffitto.

Airport è una sofisticata libreria con montanti da terra a soffitto.

Come usarla
Un esempio della funzionalità e dell’alto valore estetico di una libreria come queste è Airport. Presentata all’ultimo Salone del Mobile di Milano, ha immediatamente riscosso un grande successo. Strategicamente collocata in più punti del padiglione Cattelan, la libreria ha dato bella mostra di sé in varie ambientazioni. L’abbiamo vista arredare una parete o sostituirsi ad essa, diventando una parete vedo non vedo in cui libri, piante e oggetti contribuiscono a creare un divisorio di grande effetto.

Come comporla
I montanti in acciaio possono essere collocati a piacere, con uno spazio variabile che va da circa 60 centimetri a oltre 3 metri: infatti i ripiani a disposizione coprono un range di larghezze che va da 60 a 310 cm. L’altezza e la disposizione dei ripiani dipende dalla vostra fantasia e dalle vostre esigenze.

Infine, i montanti sono disponibili con fissaggio a muro o terra-soffitto.

Per una libreria da soggiorno, con spazio per il televisore o per appoggiare oggetti di grandi dimensioni, è sufficiente scegliere i ripiani della larghezza che fa per voi e collocare i montanti di conseguenza.

Airport in una versione da soggiorno, con spazio per il televisore.

Airport in una versione da soggiorno, con spazio per il televisore.

La collocazione asimmetrica dei ripiani della libreria contribuisce a conferire all’ambiente un tocco contemporaneo e dinamico, anche nelle composizioni di piccole dimensioni. Un valore aggiunto: la possibilità di arredare qualsiasi parete, anche la più piccola.

I montanti di Airport possono anche essere fissati a parete.

I montanti di Airport possono anche essere fissati a parete.

Una libreria con montanti consente il posizionamento a parete o centro stanza, per organizzare libri e oggetti o per dividere con grande classe l’ambiente living, o ancora per una parete attrezzata con porta tv in un salotto di tendenza.
La libertà di composizione degli elementi, la possibilità di collocare i ripiani di varie dimensioni dove più vi piace: un arredo che nella sua funzionalità e nelle sue forme essenziali si propone come la soluzione ideale per ambienti di qualsiasi dimensione e stile, capace di adattarsi a ciò che lo circonda e modellarsi secondo le vostre necessità.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>