Idee per arredare casa: oggetti del desiderio #26

L’oggetto dei desideri di questo martedì è dedicato alle persone più tecnologiche e, lasciatemelo dire, anche un po’ “nerd”. E’ un complemento moderno e all’avanguardia che stuzzicherà l’interesse di chi non riesce più fare a meno della tecnologia.
L’oggetto per arredare casa di oggi è il tavolino Recharge.

tavolino-recharge-miniforms

Riuscite ad immaginare i vantaggi di avere un tavolino con sistema di ricarica per apparecchi elettronici integrato? La caratteristica di Recharge è proprio questa.

La semplice struttura nasconde al suo interno delle prese elettriche che permettono di caricare con assoluta facilità qualsiasi apparecchio, cellulari e smartphone, iPod e iPad.
Se il dispositivo che state usando si scarica improvvisamente e le prese della corrente a muro sono lontane da voi nessun problema: utilizzate le spine interne di questo tavolino e continuate ad usare l’apparecchio rimanendo comodamente seduti o sdraiati.
Anche gli antiestetici e pericolosi fili vaganti trovano il loro posto: il piano si può infatti facilmente sollevare per attaccare la spina e i cavi fatti passare all’interno di un foro apposito. Ma ancora non è tutto, questo moderno tavolino è anche dotato di tre punti luce led. Al buoio si trasforma in un arredo luminoso capace di creare atmosfera nell’ambiente.
L’estrema modernità e avanguardia di questo complemento è ben bilanciata da un’attenzione particolare per l’ambiente. Recharge è realizzato infatti con criteri ecostostenibili e materiali completamente riciclabili. La struttura in acciaio verniciato è disponibile in quattro colori, bianco, nero, rosso e verde, mentre il piano è in materiale plastico bianco per facilitare il movimento e lasciar filtrare la luce.

Il design pulito ed essenziale e le linee sobrie e rigorose sono perfette in qualsiasi ambiente: in salotto vicino al divano, in soggiorno vicino al tavolo, in camera accanto al letto o ancora nell’angolo dello studio. Se proprio vogliamo esagerare e se la passione per la tecnologia supera davvero ogni cosa, si può collocare anche in bagno.

Gli arredi per la casa si mettono al completo servizio delle nostre abitudini e necessità. Forse è stato proprio questo l’intento dei due designer Chiaramonte e Marin; di sicuro Recharge può assecondare i nostri vizi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>