Quali sono i mobili soggiorno?

Il soggiorno è un ambiente fondamentale della casa, è la zona dove mediamente si trascorre la maggior parte del tempo e proprio per questo merita un’attenzione particolare. Ma quali sono i mobili soggiorno? Conoscere i diversi elementi può aiutare a creare un ambiente pratico per l’utilizzo e piacevole per la vista. Non bisogna mai dimenticare che questi due fattori devono sposarsi in modo perfetto perché “l’occhio vuole sempre la sua parte” ma la funzionalità e la comodità migliorano la vita.

Mobili per ingresso

L’ingresso della casa è, erroneamente, l’ambiente meno sfruttato. Esistono mobili per ingresso che arredano in modo strategico e funzionale; dotati di appendiabiti, specchiere e mensole portaoggetti.
Direct è un mobile da ingresso bifacciale che divide in modo elegante la porta di ingresso dal soggiorno vero e proprio. E’ dotato di numerosi ripiani per l’appoggio di oggettistica varia e può essere equipaggiato con ganci appendiabiti per appendere giacche e cappotti una volta rientrati in casa o specchio per darsi un’ultima occhiata prima di uscire.

mobili-soggiorno-direct

Pareti attrezzate

Per arredare e sfruttare un’intera parete sono ideali pareti attrezzate e mobili soggiorno componibili. In un’unica soluzione si possono avere mensole, pensili, contenitori con ante, cassetti e basi a terra o sospese. Organizzazione e praticità sono le parole d’ordine.
BeFree FS78 è un mobile soggiorno che permette di giocare con i colori e finiture. Fantasia e gusto personale hanno la meglio e riuscire ad adattare il mobile allo spazio a disposizione nella stanza è facile.

mobili-soggiorno-parete-attrezzata-fs78

Elementi giorno

Come il nome stesso dice, sono elementi per la zona giorno della casa che includono contenitori pensili o a terra, con ante a ribalta o scorrevoli e cassetti
Matrix aiuta a contenere i piccoli oggetti che si vogliono tenere in soggiorno a portata di mano ma lontano dalla vista.

mobili-soggiorno-tween-base-ribalta

Porta tv

Il soggiorno è anche il regno del televisore ed è necessario sostenerlo e portarlo ad una giusta altezza da terra per guardarlo. Per questo sono stati ideati diversi modelli di mobili porta tv: a parete, fissi, girevoli, su ruote, con altezza regolabile.
Totem è una colonna girevole con sistema di cablaggio per nascondere i cavi e mensola per posare decoder, lettori DVD o telecomando.

mobili-soggiorno-totem

Credenze e Madie

Mobili contenitori che si sviluppano in verticale o in orizzontale e che aiutano a tenere in ordine il soggiorno.
Altea ha frontali rivestiti in cuoio che la rendono una credenza elegante e raffinata e allo stesso tempo pratica e funzionale grazie ai quattro cassetti, due dei quali dotati di porta cartelle.

mobili-soggiorno-altea

Vetrinette

Si sviluppano in verticale e occupano poco spazio ma permettono di esporre e custodire gli oggetti, di proteggerli dalla polvere e tenere in ordine il soggiorno.
Magnolia ha uno schienale a specchio che impreziosisce la struttura e un’importante cornice che sottolinea il profilo.

mobili-soggiorno-vetrinetta-magnolia

Librerie

Per gli assidui lettori che amano avere una propria biblioteca in casa, ma anche per chi si limita a sfogliare riviste e quotidiani, avere un mobile in cui poter riporre libri e quant’altro è fondamentale.
Brera può essere posizionata sia appoggiata al muro che in centro stanza. E’ asimmetrica e composta da vani di diverse dimensioni, alcuni dei quali possono essere chiusi con frontali.

mobili-soggiorno-libreria-brera

Non ci dovrebbero più essere dubbi, i mobili soggiorno sono questi sette.
Giocando con modelli, finiture e colori ognuno può arredare a piacere il proprio soggiorno di casa.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>