Perchè avere librerie girevoli? Ce lo dicono le foto

Un lettore saltuario o chi si limita a sfogliare il quotidiano al bar davanti a cappuccio e briosche forse non riesce a capire l’utilità di avere una libreria in casa. Al contrario un appassionato di lettura e divoratore di libri non ne potrà fare a meno.
Spesso a sentire nominare la parola “libreria” balena in mente l’idea di un imponente mobile che occupa un’intera parete della stanza e che oltre ai libri ospita un alto strato di polvere. Non è sempre così. Esistono soluzioni che uniscono il piacere della lettura all’arredamento originale e contemporaneo come le librerie girevoli.
Questi modelli occupano poco spazio poichè hanno uno sviluppo verticale e in più aiutano ad arredare con forme diverse e fantasiose angoli della casa che altrimenti rimarrebbero inutilizzati.

Rubik ne è l’esempio:

librerie-girevoli-rubik

Rubik ha una struttura alta e slanciata formata da una serie di cubi impilati uno sopra l’altro. Ogni singolo cubo è rotante e posizionabile a piacere, in più la loro posizione leggermente inclinata crea un “effetto movimentato” nell’intera struttura. La possibilità di girare questi vani permette di donare alla libreria la forma irregolare che più si preferisce. L’irregolarità della forma si unisce alla stabilità della struttura.
I 28 colori opachi in cui è disponibile non lasciano scampo neanche alla scusa del “non si abbina bene con il resto dell’arredamento della mia casa”.

Scommetto che dopo aver visto quest’immagine anche i più allergici alla lettura vorrebbero una libreria girevole nel proprio soggiorno o salotto. In più, se proprio la vogliamo dire tutta, sui ripiani di queste librerie non si è costretti a riporre solamente libri ma si può dare libero sfogo alla fantasia e alternare libri e soprammobili.

Immaginate di essere comodamente seduti sul divano e di aver bisogno di qualche oggetto o semplicemente di voler passare il vostro tempo leggendo un buon libro. Cosa fate? Semplice: vi allungate verso la libreria girevole che avete posizionato vicino al divano, la girate, prendete l’oggetto o scegliete il libro…ed il gioco è fatto.

Se io e Rubik non siamo riusciti a convincervi forse ci riuscirà questa gallery di immagini di librerie girevoli.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>