Librerie bifacciali, dividere senza separare

La definizione di librerie bifacciali è semplice: “librerie senza schienali e lati dominanti che, posizionate staccate dal muro, possono essere utilizzate da entrambi i lati“.
Sono espedienti utili soprattutto in case open space o monolocali in cui la necessità è quella di dividere gli ambienti senza separare definitivamente. E’ proprio questo che le librerie bifacciali fanno: posizionate in modo strategico creano spazi riservati senza spezzare l’ambiente.

E’ il caso di Crosser, libreria bifacciale moderna.

librerie-bifacciali-crosser

La struttura è realizzata in metallo mentre i ripiani in nobilitato in una vasta gamma di colori. Nonostante l’uso di questi due importanti materiali l’aspetto di Crosser è estremamente leggero, favorito anche dal fatto che i ripiani non occupano tutta la libreria in lunghezza ma sono posizionati a diverse altezze creando un piacevole gioco visivo.
In ambienti particolarmente ampi Crosser può essere posizionata a centro stanza, in ambienti di dimensioni ridotte può essere un originale strumento di separazione. Proprio per la sua struttura poco invasiva che lascia intravedere senza fatica quello che c’è dietro, è perfetta anche all’ingresso di un’abitazione per dividere l’entrata dal salotto senza creare una barriera. Inoltre Crosser è personalizzabile anche nelle dimensioni, a seconda del locale in cui si vuole inserire si può scegliere tra una struttura singola, doppia o tripla. Per tutte le sue caratteristiche è ideale non solo in case contemporanee ma anche per allestire in modo elegante e raffinato ambienti espositivi come vetrine e negozi.

Le librerie bifacciali sono un arredo che lascia libero sfogo alla fantasia e alle necessità dell’ambiente. Non solo possono essere utilizzate come vere e proprie librerie per conservare libri e riviste ma anche come contenitori, mensole per riporre oggetti vari ed elementi divisori per scandire gli ambienti.

Trova la libreria che fa al caso tuo guardando questa gallery di immagini.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>