Foto di letti imbottiti per rilassarsi con gli occhi

E’ sempre difficile abbandonare il proprio letto la mattina, soprattuto il lunedì quando una lunga settimana si affaccia all’orizzonte; per non parlare della pioggia poco invitante che stamattina bagna la Brianza. Pensando a come poter iniziare alla grande questa settimana mi è venuta un’idea: i letti imbottiti.
Morbidezza e comodità. Sono queste le parole che vengono in mente pensando a questi letti. Il rivestimento imbottito infonde la voglia di lasciarsi dolcemente sprofondare e abbandonarsi tra le braccia di Morfeo, pensiero che può solo alleviare il lunedì mattina.

letti-imbottiti-jerry

Il letto nell’immagine è Jerry, degno rappresentante di questa categoria.
Il design semplice ed essenziale lascia spazio ai dettagli finemente realizzati. E’ un letto matrimoniale disponibile in diversi modelli e nella versione con box contenitore può essere dotato di una reta a doppia alzata che aiuta nel rifacimento del letto. Il vero dettaglio distintivo è l’importante testiera imbottita che scende lateralmente fino a toccare terra; non da meno il basso giroletto che nasconde i piedini d’appoggio. Interamente imbottito in tessuto, pelle o ecopelle, ha cuciture a vista che scandiscono in modo rigoroso i bordi, sottolineando le linee squadrate e regolari.
Jerry ha un aspetto morbido ed accogliente, uno stile contemporaneo e originale, perfetto per arredare la camera da letto di una giovane coppia.

Solo con un’immagine e il pensiero dell’estrema comodità di questi letti io mi sento già meglio. Ma per non farci mancare nulla vi propongo una gallery di immagini di letti imbottiti. Non riuscirò a mostrarvi tutti i modelli a disposizione ma spero almeno di alleviarvi la giornata e di farvi venir voglia di distendervi e rilassarvi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>