Speciale letto #3: guanciali

Gli ultimi, ma non per importanza, componenti indispensabile per dormire sonni tranquilli sono i guanciali.
Reti letto e materassi sostengono il corpo, i guanciali sostengono la testa e più precisamente la zona cervicale. Altezza, forma, rigidità sono legate a scelte personali, a quello che ciascuno trova più comodo per il proprio riposo. Nonostante queste disparità una classificazione dei guanciali può essere d’aiuto per compiere questa importante scelta.

I guanciali in fibra sono morbidi e soffici, realizzati con diversi tipi di imbottitura: ad esempio cotone, lana, lana merinos, kapoc, una fibra naturale e biologica indicata per chi soffre di allergie.
E’ il caso di Gaforano, disponibile in tre versioni: in fibra di poliestere per elasticità, resistenza e leggerezza; in fibra di poliestere con molle insacchettate che rispondono alle pressioni del corpo e garantiscono un ottimo sostegno ergonomico; in fibra di poliestere siliconata per un prodotto incomprimibile, leggero e di massimo comfort per la zona cervicale.

guanciali-fibra-garofano

I guanciali in lattice sono realizzati con un materiale di origine naturale anallergico, antibatterico e traspirante, trattato e lavorato in condizioni di totale eco-compatibilità. E’ il materiale più elastico che si conosce in natura e ha un’elevata resistenza.
E’ il caso di Vanity Cervicale, lattice naturale con profilo sagomato, ideale per offrire un sostegno costante ed equilibrato alla zona cervicale; è un appoggio ergonomico ed accogliente.

guanciali-lattice-vanity-cervicale

I guanciali in memory e schiume evolute sono guanciali in materiale termosensibile a lento ritorno. Si adattano alle forme anatomiche riducendo al minimo i punti di pressione e sono sensibili al calore umano. Sono indeformabili, cioè sollecitati dal peso e dal calore della testa assumono una forma avvolgente e perfettamente ergonomica per poi ritornare gradualmente nella loro forma originaria in assenza di peso.
E’ il caso di Premium Anatomico, guanciale realizzato in memory Foam con profilo sagomato per accogliere il capo in modo confortevole e per mantenere in corretta posizione il tratto cervicale.

guanciali-memory-premium-anatomico

Aquistare il guanciale giusto è una scelta che richiede attenzione. Di certo non possiamo provare e testare tutti i guanciali presenti sul mercato ma conoscendone le caratteristiche possiamo scegliere quello più adatto a noi, e perché non iniziare da questa gallery di foto di guanciali

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>