Trova il “tuo Bruce” tra le foto di divani lineari

I divani sono per eccellenza l’arredo principale del salotto e tra di essi i divani lineari sono il modello più diffuso. Lo spazio a volte ristretto delle nostre case ci costringe a scegliere un unico elemento a 2 o 3 posti, comunque perfetto per garantire relax e riposo e per diventare il protagonista dell’ambiente, proprio come Bruce.
Non sai chi è Bruce? Eccolo, te lo presento:

divano-brucedivano-lineare-bruce

Sei un po’ confuso e non credi che sia lui in tutte e due le foto? Anche io all’inizio ero un po’ titubante ma dopo aver osservato meglio tutti i dettagli, dopo aver scoperto che è disponibile in 11 modelli diversi, in oltre 400 tipologie di tessuto sfoderabile e con cordoncino che sottolinea il bordo in tinta o in contrasto non ho più avuto dubbi.
Bruce non si fa mancare proprio nulla: non solo è disponibile nel modello lineare a 2 o 3 posti ma la scelta ricade anche tra grande, big, super e maxi, e non ancora contento, anche nella versione con chaise longue o angolare.
Oltre ad offrire un alto grado di personalizzazione, questo divano garantisce comodità e relax. Gli elementi della seduta sono dotati di un meccanismo a scivolamento brevettato che permette di estendere la seduta in tre diverse posizioni aumentandone così la profondità. Gli schienali prevedono poggiatesta ergonomici reclinabili a piacere in 15 diverse posizioni che permettono di scegliere quella preferita.
Bruce è anche elegante e di “bella presenza” e solo guardandolo trasmette un’idea di morbidezza e comodità. Ma è anche estremamente alla moda e tecnologico tanto che può essere equipaggiato con un impianto audio integrato con ingressi USB, AUX, Sd-card, dock-station compatibile con iPhone 4 e 5 e iPod e Bluetooth.

Lo vuoi veramente chiamare divano lineare? Per me è Bruce.

Se anche tu vuoi trovare il “tuo Bruce” e rifarti gli occhi ecco una gallery di immagini di divani lineari.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>