Scegliere il Divano Letto: estetica e comfort

Quando il divano letto si veste a festa nascono modelli davvero belli da vedere e comodi da usare. La nuova collezione Cloud dice NO alla vecchia concezione del divano letto nato per ragioni puramente funzionali. Non è detto che chi scelga di comprare un divano letto lo faccia per arredare una seconda casa o una casa vacanza, a cui solitamente si riserva un budget contenuto. C’è chi il divano letto lo usa quotidianamente, ad esempio in piccoli monolocali o bilocali. C’è chi invece lo destina alla stanza degli ospiti o anche al salotto, da usare in caso di ospiti. In ogni caso casi l’estetica e il comfort giocano un ruolo fondamentale.

Come scegliere il divano letto?
La praticità di apertura è fondamentale ed un divano di alta qualità deve contare su meccanismi testati e ri-testati, in grado di garantire un agevole ed elevato numero di aperture. Un buon divano letto non si cambia certo ogni mese!
Oltre a questo, scegliere il divano basandosi sull’aspetto estetico è fondamentale, soprattutto se l’arredo è destinato a stanze utilizzate ogni giorno. Come un normale divano, anche un trasformabile deve adattarsi all’ambiente circostante: classico, moderno, minimalista, in tessuto, pelle, ecopelle, con braccioli sottili o bombati…forme e materiali definiscono la linea che meglio si adatta al salotto o alla camera in cui il divano è inserito. Spesso, oltre a finiture e colori, è il design del bracciolo a definire il carattere estetico di un divano.Molto importante è anche la sfoderabilità del rivestimento, per consentire maggiore pulizia e una manutenzione agevole. Questo è particolarmente importante quando il divano letto è usato quotidianamente.

Cosa distingue un divano letto da un altro?
Innanzitutto esistono vari modelli che si distinguono per le dimensioni del divano e del letto che si ottiene. Si possono ricavare letti singoli, matrimoniali, ad una piazza e mezza e in alcuni casi perfino letti a castello.
Una differenza cruciale è il sistema di apertura. I divani letto della collezione Cloud presentano un sistema di apertura a schienale ribaltabile che consente un’agile e comoda apertura effettuabile con un solo movimento e senza il bisogno di rimuovere i cuscini che rimangono fissati alla struttura. Ulteriore comfort è offerto dalla possibilità di avere il sistema di apertura con meccanismo motorizzato. Inoltre alcuni sistemi di apertura consentono di contenere lo spazio di ingombro del letto, consentendo di “aprire a libro” i cuscini di seduta. In questo modo l’ingombro è dato dalla larghezza del materasso e non dalla sua lunghezza: da un ingombro che si aggira normalmente intorno ai cm 195, si passa a cm 168.
Ecco due esempi:Rete e Materasso
L’altezza del materasso di un divano letto varia da 12 a 14 cm. Quelli della collezione Cloud sono realizzati in poliuretano espanso rivestito in vari materiali a seconda del modello desiderato. Per chi usa il materasso tutti i giorni è consigliabile il modello Comfort con rivestimento sfoderabile, lavabile e antiacaro.
A seconda del modello di divano letto la rete ortopedica può essere elettrosaldata o a maxi doghe.

Divano Letto: quale modello?
Abbiamo visto che ci sono divani letto da cui è possibile ricavare letti di varie dimensioni. Un altro aspetto da considerare è il modello di divano.
La collezione Cloud offre varie opzioni: divani letto due o tre posti, angolare, con chaise longue o con meridienne. Vediamo alcuni esempi dei vari modelli a disposizione, differenti anche per stile:
- divano letto singolo: una soluzione davvero utile e salvaspazio, ideale in salotto, in cameretta o nella camera degli ospiti. Delmar ad esempio si trasforma in letto singolo semplicemente ruotando a 180° la seduta.- divano letto due posti: un normale divano 2 posti come Iago, che si aggira intorno ai cm 195, all’occorrenza si trasforma in un letto ad una piazza e mezza con materasso di cm 121 di larghezza per 195 di lunghezza. Anche se con poco spazio a disposizione, un divano a due posti come questo può essere sfruttato da due persone. Basta passare al modello 3 posti o 3 posti maxi per avere un comodo letto francese o matrimoniale.- divano letto tre posti: la dimensione di un tre posti si aggira intorno ai 190 cm e permette di estrarre un letto francese (cm 141 x 195) o matrimoniale (cm 161 x 195). Un esempio dell’ampia gamma di possibilità offerte dalla collezione Cloud è Paco: dalla poltrona fino al 3 posti maxi, quest’ultimo trasformabile in singolo, francese o matrimoniale.- divano letto angolare: questa è un’ottima scelta per chi usa il divano letto in salotto ed ha quindi bisogno di una soluzione funzionale ed esteticamente valida. Un divano angolare come Ruben conserva tutte le caratteristiche di un normale divano moderno, impreziosito dalla lavorazione capitonné sui cuscini di seduta.- divano letto contenitore: un divano con penisola come Iker unisce il comfort di un divano angolare alla comodità di una chaise longue dotata di contenitore. Utilissima soluzione per riporre cuscini, lenzuola e coperte quando non utilizzate.Scegliere il divano letto è una questione di comfort ed estetica. Un divano di qualità è in grado di offrire entrambe le cose, permettendo di sfruttare la comodità di questo mobile senza perdere di vista le esigenze ed i gusti di chi lo usa quotidianamente o chi, per altre necessità, ha bisogno di inserire un divano letto nel proprio salotto.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>