Divani a fiori per un tocco di primavera in casa

La primavera è finalmente arrivata! Le giornate si allungono, le temperature si alzano, gli uccellini cinguettano felici e un’esplosione di colori ci circonda. Le piante germogliano e i fiori sbocciano e se noi non vogliamo rimanere indifferenti a tutti questi fenomeni della natura dobbiamo attrezzare a dovere la nostra casa.
Che ne dite di iniziare dai divani? I divani a fiori colorano e rallegrano l’ambiente e sono perfettamente in tema con la stagione.

divano-a-fiori-fantasy

Il divano Fantasy è una vera carica di colori; i rivestimenti in cui è disponibile sono innumerevoli ma quello che più ci ha colpito è la fantasia a fiori. Che sia un cuscino, una seduta, un bracciolo o solamente un pouf, riesce a portare un pò di primavera in salotto. Se a questo si aggiunge la possibilità di comporre a piacere il divano scegliendo ogni singolo elemento per grandezza e posizionamento si può avere un arredo personalizzato, unico ed esclusivo.
Fantasy dona un look disinvolto ed informale alla casa, le tinte e le fantasie vivaci trasmettono un’aria di primavera. Se poi il divano è posizionato vicino ad una grande vetrata come nella foto allora il panorama che si vede dalle finestre potrà solo contribuire alla magica atmosfera.

Abbandoniamo l’idea che il divano con rivestimento a fiori sia un arredo classico e non attuale. Siamo abituati a divani come quelli nella gallery di foto qui sotto ma se siamo affascinati da questa fantasia e se vogliamo calarci nel clima attuale ora possiamo!

Se davvero non volete farvi mancare nulla potete riporre un vaso di fiori freschi sul tavolino del salotto. Colori e sfumature simili a quelli del divano per un’idea di continuità, colori diversi per un forte contrasto.

E ricordatevi che se “una rondine non fa primavera, un bel divano a fiori sì“!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>