Classici del design: #6 la chaise longue

La nostra rubrica “classici del design” vede oggi come protagonista la chaise longue.
Conosciuta anche come greppina e cislonga, non è altro che una sorta di poltrona allungata che permette di distendere comodamente i piedi, dotata di uno schienale rialzato per appoggiare anche la testa.
Le sue origini possono essere fatte risalire alla Grecia antica, dove arredi simili erano utilizzati dai filosofi durante i loro saggi oratori. Comparsa anche nel mondo romano, nel corso dei secoli e degli anni è stata proposta in numerosissimi modelli molto diversi tra loro che hanno visto la firma di designer più o meno famosi. I materiali usati, l’altezza, le forme e i dettagli possono variare da modello a modello, quello che è certo è che lo stile della chaise longue è immortale.
Quando la firma è di importanti designer come Le Corbusier, Marcel Breuer o di Mies Van Der Rohe i prodotti diventano icone del design.

Negli anni ’20 Le Corbusier ha prodotto la LC4 insieme a Jeanneret e Perriand, più nota semplicemente come Chaise Longue Le Corbusier e definita la “macchina per riposare”.
Day Bed è stata disegnata da Mies Van Der Rohe nel 1930 per l’architetto Philip Johnson. E’ costituita da un telaio in legno massello laccato, gambe in acciaio cromato, sospensioni in cinghie di cuoio e seduta e poggiatesta in pelle. E’ stata definita “un arredo per l’appartamento di uno scapolo”, forse perchè ricorda vagamente un letto ad una piazza singola?
Chaise Longue Van der Rohe ha una struttura in tubo d’acciaio cromato, sospensioni in cinghie di cuoio e seduta rivestita in pelle.
Long Chair è stata disegnata da Breuer nel 1936, ispirata ai lavori di Alvar Aalto. La struttura è realizzata in multristato di acero curvato, la seduta è rivestita in pelle, ecopelle o tessuto.

Si saranno forse ispirati a Day Bed per realizzare Aliseo? Chaise longue relax, bassa struttura simile ad una panchetta che poggia su quattro piedini. Disponibile in un’ampia gamma di ecopelle e tessuti sfoderabili con cuciture in rilievo con pizzicatura. E’ realizzata con materiali riciclabili che garantiscono un ridotto impatto ambientale e una maggiore ecosostenibilità.

fls-chaise-longue-aliseo-00

Chaise longue relax panchetta Aliseo

La vera novità è Traffic, chaise longue presentata da Magis nel 2013. Realizzata in tondino d’acciaio verniciato con seduta in pelle o tessuto in molti colori, ha un design semplice e pulito. Il comfort di seduta è garantito anche da una comoda tavoletta in pietra acrilica fissata su di un lato. E’ un pratico appoggio per piccoli oggetti come una tazza di thè o caffè o un libro in un momento di puro relax.

chaise-longue-traffic-magis

Chaise longue Traffic di Magis – Immagine via Pinterest

Affascinante, rilassante e sofisticata, potremmo descrivere la chaise longue con questi tre aggettivi. Affascinante perchè è uno dei simboli per eccellenza del relax e del comfort, un must have che quasi tutti vorrebbero nel proprio salotto. Rilassante perchè permette di distendersi, sdraiarsi e allungarsi a piacere, di godere di attimi di puro relax. Sofisticata perchè è un arredo raffinato e ricercato che rende l’ambiente ancor più accogliente.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>