Classici del design: #1 il lampadario chandelier

Inauguriamo oggi una nuova rubrica settimanale intitolata “Classici del design”, oggetti che hanno segnato la storia dell’arredamento e continuano ad essere grandi protagonisti delle nostre case.
Il nostro primo articolo è ispirato dal mondo dell’illuminazione: in particolare ci dedichiamo allo chandelier, il classico “lampadario” che in passato era dedicato, appunto, alla collocazione di numerose candele.

I lampadari sono lampade a sospensione, fissate al soffitto per illuminare dall’alto l’ambiente. I primi lampadari erano formati da file ordinate o circolari di candele, sostenute da braccia e fissate ad un supporto centrale. Solo le successive invenzioni, innovazioni e migliorie hanno permesso di realizzare le lampade a cui noi oggi siamo abituati.
Gli chandelier richiamano il passato e rimangono fedeli a quel gusto classico e un po’ retrò dall’effetto sontuoso, elegante e di grande valore scenografico.
Importanti dimensioni, pregiati materiali e meticolosa lavorazione per lo più artigianale contribuiscono a creare oggetti d’arredo sfarzosi e di grande pregio.
Non lasciamoci ingannare dall’idea che il classico è superato e fuori moda; le rivisitazioni in chiave moderna rendono attuale quel gusto antico che può fare la differenza in una casa.

Il ferro è uno dei primi materiali con cui venivano realizzati i lampadari, ad oggi invece l’uso di questo materiale è spesso limitato alla base di sostegno o a piccoli dettagli della struttura. C’è sempre un’eccezione che conferma la regola ed infatti il ferro è il grande protagonista del lampadario classico Rialto, con bracci in ferro sagomato e curvato. Grande impatto visivo, spettacolarità della forma e lucentezza quasi casuale data l’irregolare posizione delle lampadine.

chandelier-classico-rialto

Il ferro fa da padrone anche nel lampadario Iago. La struttura richiama i tradizionali decori barocchi ed è ulteriormente arricchita da paralumi in lino che nascondono le lampadine e da raffinati pendenti in cristallo. Grandi dimensioni, linee sofisticate e aspetto scenografico per un chandelier ricercato e raffinato.

chanderlier-iago

Il vetro di Murano è invece il materiale principe del lampadario Murano Light: vero omaggio ai chandelier. I giochi di forme con pendenti, riccioli e ghirigori e le ricche decorazioni esaltano la sontuosità di questo arredo. Gli 11 modelli in cui è disponibile si differenziano per dettagli, numero di luci e colori.
Un complemento unico la cui esclusività è garantita dalle infinite variazioni dovute alle lavorazioni a mano effettuate da esperti maestri vetrai.

lampadario-vetro-murano-light

Il gusto classico dei lampadari chandelier è stato reinterpretato in chiave moderna nella lampada a sospensione Amarilli. Il design del paralume riprende i decori damascati tipici di tessuti preziosi ma lo fa in un modo discreto ed elegante che lo rende perfetto per arredare la casa con equilibrato lusso.

lampadario-amarilli

Lampadario chandelier: oggetto di design chic, scenografico e di grande effetto.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>