Moodboard casa in colori freddi

…con un pizzico di legno nella tonalità del grigio.Moodboard casa in colori freddi: cucina, tappeto, orologi e divano su ArredaClick.comSiamo partiti dalla cucina Sistema 901 per creare una moodboard dai colori ispirati dall’inverno ormai alle porte.
In cucina vediamo protagonisti il legno grigio, il bianco e l’azzurro ceruleo proposto sia nei vani a giorno dei mobili cucina, sia nelle sedie imbottite intorno al tavolo.Ceruleo Pantone
Il ceruleo è una tonalità di blu brillante e cristallina, fredda ma rilassante. Nel 2000 il blu ceruleo (15-4020 TC) fu dichiarato da Pantone colore del millennio, certamente un augurio per la nuova era: il ceruleo è infatti associato al colore del cielo e dell’acqua e,
secondo gli esperti dell’Istituto Pantone, è ideale per chi ricerca un ambiente pacifico e spirituale, dall’effetto calmante in netto contrasto con la rapida evoluzione tecnologica che ci circonda.

Leatrice Eiseman, direttore esecutivo del Pantone Color Institute® lo racconta così:
“[...] circondarsi di blu Ceruleo significa portare attorno a sé un senso di calma. Questa tonalità infatti ci ricorda il tempo speso fuori casa, sulla spiaggia, vicino a fonti d’acqua, associandosi quindi a periodi di riposo e rilassamento, a momenti di distacco dalla vita frenetica di tutti i giorni”.
“I nostri studi dimostrano che il blu è il colore più scelto dai consumatori per casa e moda, indipendentemente dalla cultura o dal paese di provenienza”: lo sostiene Lisa Herbert, vice presidente di Pantone Inc. Continua: “[...] è il colore preferito dagli americani, ma è anche tra i favoriti in Europa ed Asia: per questo motivo il Ceruleo venne scelto nel 2000 come colore simbolo del millennio. E’ un colore unisex, applicabile praticamente su tutti i prodotti per uomini, donne e bambini, sia nella moda, che nell’interior design, che nell’arredamento e nella cosmesi”.

L’abbinamento blu ceruleo, grigio e bianco (colori neutri e puri) si rivela vincente per chi è alla ricerca di un ambiente dall’effetto intimo e rilassante.
Non indicato agli amanti dei colori caldi e a chi preferisce il tepore ed il senso di energica accoglienza veicolato invece dalle essenze legno e dei toni naturali della terra.

Idee regalo per la casa…design low cost

Natale si avvicina in fretta e insieme alla gioia per questo giorno di festa si aggiunge l’ansia per i preparativi generali; dal cenone della viglia, al pranzo di Natale, senza dimenticare i regali per adulti e bambini.
Non possiamo aiutarvi a preparare il menù ma possiamo suggerirvi un’ottima idea regalo che vi aiuterà a risparmiare tempo, non vi farà accumulare stress e farà contenti anche i vostri parenti e amici.

Christmas Gift Card
un regalo di Natale esclusivo all’insegna dell’arredamento e del design

Quest’anno sotto l’albero di Natale fate trovare un biglietto di auguri personalizzato e un buono da sfruttare per acquistare imperdibili pezzi di design.
Non temete, il design è anche low cost. Abbiamo sfogliato il nostro vasto catalogo e abbiamo selezionato alcune idee regalo che potete suggerire ai fortunati destinatari.

Idee regalo di design low cost… per gli amanti della musica
Un porta cd da parete dall’insolita e quasi ipnotica forma circolare può contenere 40 o 136 cd. Inserendo i cd si può creare un piacevole gioco di incastri che delizierà gli occhi…oltre che le orecchie.

design-low-cost-porta-cd-crown

Crown è un porta cd da parete dall’originale forma rotonda.

Idee regalo di design low cost… per chi si porta il lavoro a casa
Colori chiari e neutri, forma compatta e linee arrotondate per la lampada da tavolo Stone. Tre porte USB permettono di collegare dispositivi elettronici e una lampadina a basso consumo aiuta a risparmiare energia.
Attenzione a non scambiare Stone per il mouse del computer.

design-low-cost-lampada-stone

Stone è una lampada da tavolo dalle linee morbide e arrotondate.

Idee regalo di design low cost… per gli assidui lettori
Ogni spazio della casa è utile per riporre libri, anche quella piccola porzione di parete vicino alla finestra. L’alta componibilità dei moduli che formano Expansion lascia libero sfogo a fantasia, gusto e necessità.

design-low-cost-libreria-expansion

Expansion è una libreria componibile a parete che si sviluppa in verticale.

Idee regalo di design low cost… per i più creativi
Parola d’ordine: colore. Il vaso Shibuya è un’esplosione di vivacità ed energia, un complemento per la casa e la tavola di chi vuole essere circondato da sfumature e arcobaleni. Quattro abbinamenti a scelta.

design-low-cost-vaso-shibuya

Shibuya è un piccolo e colorato vaso di design con coperchio removibile.

Idee regalo di design low cost… per chi non vuole abbandonare la tradizione
Pensando ad un classico orologio a cucù nella mente si figura un grande orologio in legno come quello che arredava la casa della nonna. Cu-Clock unisce tradizione e modernità e si presenta con materiali moderni e colorati e un design minimalista e funzionale.

design-low-cost-orologio-cu-clock

Cu-Clock è un orologio a cu-cù a forma di casetta.

Idee regalo di design low cost… per i bambini
Puppy è un giocoso e divertente pouf a forma di cane stilizzato, le cui dimensioni small, medium, large ed extra large si adattano perfettamente ad ogni età del bambino.
Quando si dice “avere un amico a quattro zampe”.

design-low-cost-pouf-puppy

Puppy è un pouf per bambini a forma di cane stilizzato in diverse grandezze.

Idee regalo di design low cost… per i bambini un po’ cresciuti
Per chi si sente ancora bambino nonostante l’età, per chi ama la fiaba di Biancaneve, per chi vuole donare un tocco di vera originalità a casa o giardino, per chi ha un alto senso dell’umorismo. Per tutte queste persone abbiamo pensato a Tronchetto, Gnomo Napoleone e Gnomo Attila, tre simpatici sgabelli da poter usare anche come tavolino.

design-low-cost-sgabello-gnomi

Gnomi è uno sgabello di design di Kartell disponibile in tre diversi modelli.

Divani country chic (VERY chic!)

Sarò ripetitiva ma non mi stancherò mai di ribadire che sono i dettagli a fare la differenza.
È nella cura del particolare che risiede la differenza tra un divano di produzione industriale ed un divano DI DESIGN. Le cuciture, la scelta dei materiali, le piccole attenzioni che impreziosiscono un mobile e lo rendono unico.
Questa è anche la filosofia di Modà, azienda brianzola di cui vi ho parlato più volte e che nel suo nome racchiude tutta un’identità di brand. Modà: un marchio che ci parla di attenzione alle tendenze con un pizzico di originalità ed un’accentuata passione per il mobile “vestito” in grande stile.
Quando si parla di rivestimenti, Modà non delude mai: al Salone del Mobile 2013 ci hanno stupiti con una collaborazione a cavallo tra il design e il fashion, vestendo (letteralmente) con tessuti di pregio appendiabiti, madie, guardaroba e credenze.
La collezione Suite 41 nacque dalla partnership con i due fashion designers “Laura & Ruggero di 41″ che ri-vestirono le creazioni di Modà con tessuti principe di Galles, tweed, fantasie cachemire Paisley e gessati.
I nuovi divani in stile country chic continuano a proporre tessuti decisamente alla moda, con uno studiato abbinamento fra rivestimenti lusso e dettagli rubati al mondo country: cinghie, tessuti trapuntati molto british, rivestimenti in stile inglese e bottoni decorativi che ricordano giacche e stivali da equitazione.

divano country chic tessuto monroe

Fantasia pied de poule per il divano country chic in tessuto Monroe.

cuscino tessuto pied de poule cinghia

Dettaglio del divano Monroe: cuscino con cinghia.

divano country chic pelle nabuk hepburn

Divano in pelle nabuk Hepburn con bracciolo dotato di tascone portaoggetti.

divano country chic con tascone portaoggetti

Dettaglio del bracciolo di Hepburn con tascone trapuntato portaoggetti.

La collezione di cui fanno parte questi divani country chic è stata presentata al Salone del Mobile di Milano 2014 con il nome di Modà Italian Inspirations. Gli ambienti ricreati raccontano e condensano lo stile di vita di tre città italiane: Milano, Siena e Capri. Decisamente ispirati alla tradizione del Palio di Siena, i divani Monroe, Hepburn e Everhart sono dei veri e propri pezzi unici per il salotto di chi ama – e sa – distinguersi.

divano country chic 5 posti

Divano Everhart a 5 posti con braccioli con cinghia decorativa trapuntati esternamente.

bracciolo divano everhart

Bracciolo del divano Everhart con cinghia decorativa.

Colore Pantone dell’anno 2015: the winner is…

Colore Pantone del 2015 è il MarsalaMARSALA!

Un rosso avvolgente, dai toni caldi della terra e con tutta l’energia di Bacco.
Anche quest’anno Pantone ha eletto il colore dell’anno 2015 con un po’ di anticipo. Leatrice Eiseman, Executive Director del celebre brand del mondo dei colori, lo descrive come un rosso in grado di “arricchire la nostra mente, anima e corpo, ispirando confidenza e stabilità. Una tonalità seduttiva capace di trascinarci nel suo caldo abbraccio”…proprio come il vino da cui prende il nome, questo colore emana energia, mantenendo allo stesso tempo un contegno sofisticato.
Facilmente applicabile sia nel fashion che nell’interior design, il Marsala è consigliabile a piccole dosi: se per moda e make up lo si raccomanda solo per le labbra e per gli accessori, per la casa è da scegliere per complementi, tappeti, tessili, ma anche per singole pareti.Pantone_Color_of_the_Year_Marsala_Story_Three_Top_Image Come abbinare il colore Pantone dell’anno 2015?
Leatrice Eiseman consiglia di abbinare il rosso Marsala a colori neutri sui toni dei tortora e dei grigi.
Per affinità con i colori della terra è abbinabile anche ai toni ambrati, ai terra bruciata e ai gialli dorati. Se siete alla ricerca di un abbinamento con toni freddi allora optate per il verde té, il turchese e le tonalità più vibranti del blu come l’Aqua Splash (Pantone 14-4812) e il Marina (Pantone 17-4041).Abbinare il rosso Marsala colore Pantone 2015Abbinamenti rosso Marsala, colore Pantone 2015 Qui sotto la nostra interpretazione di questo colore così caldo, energico e potente, con una mini selezione di arredi e complementi per la casa.Colore dell'anno Pantone 2015Altre idee per utilizzare il colore Pantone dell’anno nella gallery foto qui sotto.

Immagini via Pantone Italia

Idee regalo per la casa…di lei

Natale è ormai alle porte. Noi abbiamo ideato una speciale Gift Card che vi permette di regalare arredamento e complementi e ieri vi abbiamo proposto una selezione di idee regalo per lui per arredare o decorare casa. Oggi vi presento delle idee regalo per una casa al femminile: per la moglie, la sorella, la fidanzata, la mamma o la nonna.
Per una donna ricevere una Gift Card da spendere come vuole, in oggetti o arredi utili o decorativi, è sempre un piacere!
Senza contare che le donne sono esigenti, soprattutto in fatto di colori e rivestimenti. Un’ottima soluzione è…lasciare che si arrangi! Regalatele la Christmas Gift Card del valore che volete e via, a svaligiare ArredaClick passando al setaccio tutti i campionari.

Idee regalo per la casa…di lei: la mamma
Un regalone per la mamma, sempre attiva e in movimento. Fatevi aiutare dal papà e mettete in lista un regalo luxury: una poltrona relax ergonomica e di design come questa dura una e più vite, rilassa corpo e mente e voi potete sfidarvi a chi riesce a ribaltarla…non ce la farete mai! Vedere il video per credere.
Ci dicono sia perfetta anche per future mamme in gravidanza.
Il plaid in pura lana vergine è in omaggio!

idee regalo casa mamma

Poltrona relax ergonomica Gravity Balans di Variér

Idee regalo per la casa…di lei: la nonna
Se per la mamma è necessario staccare completamente la spina e rilassarsi con l’ergonomia (un po’ audace) della Gravity Balans, il regalo perfetto per la nonna è una poltrona relax tradizionale con meccanismo reclinabile e dispositivo alzapersona, un ottimo ausilio per nonne di tutte le età.

Idee regalo per la casa…di lei: la vanitosa
Cari mariti, per voi vostra moglie dovrebbe sempre essere la più bella, trattatela come una star di Hollywood e non fatele mancare un angolo vanity: il classico mobile toeletta o mobile trucco che non passa mai di moda. Per custodire gioielli, make up e piccoli segreti. Vietato frugare!

idee regalo lei mobile toeletta

Mobile toeletta con specchio, vani porta trucchi e porta gioielli Windsor.

Idee regalo per la casa…di lei: l’ordinata
Tutto in ordine, anche le cose più piccole. Se la vostra lei è una maniaca del “tutto al suo posto” un portagioielli da mettere in bagno o in camera è un regalo azzeccato (e dal budget ridotto).

Idee regalo per la casa…di lei: la nostalgica
Chi ama prendersi cura della propria casa fino all’ultimo dettaglio non rinuncia alla biancheria di una volta, quella sartoriale, Made in Italy e di alta qualità. Non c’è regalo più gradito di un set per il letto. Ideale regalo da mamma a figlia, proprio come la dote di una volta (con in più il tessuto “no stiro”, chi ha orecchie per intendere intenda!).

Biancheria per la casa su misura HomePlaneur, 100% Made in Brianza

Biancheria per la casa su misura HomePlaneur, 100% Made in Brianza

Idee regalo per la casa…di lei: la socialite
Sempre di corsa, sempre pronta per happy hour e ore piccole, una cittadina attenta alle ultime tendenze. Un appendiabiti come questo fa proprio per lei: per la giacca di pelle, quella con gli strass, quella vintage chic…e anche per le chiavi della macchina, col motore sempre caldo.

idee regalo casa appendiabiti

Appendiabiti in metallo a forma di skyline metropolitano

Idee regalo per la casa…di lei: l’abbonata a Architectural Digest, Domus, Interni e chi più ne ha…
Se la vostra lei è un’appassionata di design con le idee ben chiare su quello che fa tendenza e sui pezzi forti dell’arredamento, non potete fare a meno che regalarle un vero e proprio oggetto del desiderio: nulla di scabroso, calmate gli animi, stiamo parlando della lampada Bourgie di Kartell. Lei capirà, e apprezzerà fin che morte non vi separi, parola di donna (appassionata di design).

idee regalo design

Intramontabile lampada di design: Bourgie di Kartell in oro

A Gift Card is a girl’s best friend…altro che diamanti!

Idee regalo per la casa…di lui

Per mamme alla ricerca di un regalo speciale per il figlio che è andato a vivere solo.
Ma anche per fidanzate/i in crisi perché non sanno cosa regalare al proprio lui, magari perché freschi freschi di convivenza o insieme da talmente tanto tempo…che siete a corto di idee.
Un’idea davvero speciale è una Gift Card che permette a lui di scegliere quello che vuole. Pensando a voi mi sono messa a setacciare ArredaClick alla ricerca di idee regalo per la casa di lui: arredi e complementi dal look chiaramente maschile, per una casa in cui design e tecnologia la fanno da padrone. Basta trovare quello che pensiate sia il regalo perfetto e acquistare una Christmas Gift Card del valore che desiderate.

Qual è il vantaggio di regalare mobili o oggetti per la casa a Natale?
Il regalo finisce per essere un regalo per entrambi, sia che viviate insieme sia che siate in procinto di…ma anche se non ne volete sentir parlare e va tutto benissimo così, ognuno a casa propria, un regalo per la propria casa è sempre ben accetto.
Per le mamme, si sa, non c’è nulla di meglio che fare un regalo utile soprattutto se il vostro bambino (dovevo scriverlo, non me ne vogliano i “bambini” in questione!) è alla sua prima casa, comprata o affittata, da solo o in compagnia.
Regalare una Gift Card all’insegna del design è utile e sicuramente gradito, visto che il destinatario del regalo sarà libero di acquistarci quello che preferisce.

Pensando ad una casa dall’arredamento maschile non si può fare a meno di immaginare colori neutri, design minimal, tecnologia e ambienti pensati per il ritrovo con gli amici, per un bicchiere di vino o per una partita alla PlayStation.

Idee regalo per la casa…di lui: il tipo alla Grande Gatsby
Partiamo dal regalo luxury. Il budget è elevato, ma ne vale la pena e lui ve ne sarà eternamente grato.
Indicato per il tipo alla Grande Gatsby, con tanti amici sempre in giro per casa e una spiccata passione per le sfide.

idee regalo lui

Vegas è un tavolo unico nel suo genere con piani di gioco intercambiabili.

Idee regalo per la casa…di lui: il tecnologico esigente
Non è low cost, ma un porta tv così dura una vita, è personalizzabile in oltre 1900 colori ed ha un sistema audio attivo integrato con virtual surround sound: casse e subwoofer….e ho detto tutto.

idee regalo lui porta tv

Porta tv Closed di Spectral con impianto audio integrato.

Idee regalo per la casa…di lui: la buona forchetta
Va da sé: se gli piace mangiar bene, gli piace bere bene. Per i suoi incontri eno-gastronomici non può certo sfigurare di fronte ad amici e colleghi. Optate quindi per un portabottiglie esclusivo, che funge anche da mobile bar.

Idee regalo per la casa…di lui: il pantofolaio
Tutto tv, calcio, PlayStation e Gazzetta dello Sport? Un angolo relax e gioco dedicato è quello che fa per lui.

idee regalo lui pouf sacco

Pouf sacco di grandi dimensioni Babol Bean

Idee regalo per la casa…di lui: il tipo cool
Ultimo modello di sneakers comprate dal Giappone, smartphone di ultima generazione in limited edition, collezione di macchine fotografiche vintage in salotto e reflex sempre al collo. Questo è un tipo attento alle tendenze, in casa sua non può certo mancare un pezzo di design (dal prezzo decisamente democratico!) come la lampada Joyo, disegnata da Samuel Codegoni, designer per Centro Stile Fiat, Ferrari e Marlboro in Formula 1, Moto GP.

idee regalo lui lampada design

Lampada design Joyo con attacchi USB

Idee regalo per la casa…di lui: il playboy (o presunto tale)
…servono spiegazioni?

idee regalo lui orologio

Toro è un orologio da parete con pendolo dal design spiritoso e irriverente.

Se siete ancora a corto di idee ma volete regalare qualcosa per la casa, potete lasciare che sia LUI a scegliere regalandogli una Christmas Gift Card del valore che preferite.

Torniamo domani con le idee regalo per la casa di LEI!

Divani in pelle: fascino vintage

Il ritorno all’arredo retrò, vero o ricreato, è uno dei trend che, insieme all’interior design di ispirazione scandinava, hanno segnato questo 2014 che volge al termine.

Abbiamo assistito alla rivisitazione di numerosi mobili che da anni erano finiti nel “dimenticatoio” degli stili. Si sa, le mode tornano a volte in male, a volte in bene: per quanto riguarda questo revival vintage non possiamo far altro che gioire di fronte alle sedie da osteria ed alle credenze della nonna rilette in chiave moderna.
Torna anche il divano in pelle: niente look lucido patinato che fa tanto anni ’80, sostituito da divani dal fascino vintage ad effetto vissuto.

Divano in pelle effetto vintage Norman

Norman in pelle pieno fiore effetto Nabuk con trattamento abrasivo manuale. Linea dal design moderno, con piedini alti e sottili in metallo.

Dettaglio divano Norman

Dettaglio divano Norman con cuscini di schienale caratterizzati da un inserto in tessuto.

Il pezzo forte della zona giorno, arredo ideato per il relax, per momenti conviviali come per la lettura e per il riposo, il divano è riproposto vestito in pelli volutamente invecchiate e dall’effetto rovinato.
Come provato dalle foto non serve ricreare un’ambientazione retrò per avere un divano in pelle vintage. L’abbinamento con arredi moderni è consentito e consigliabile per chi voglia evitare il total look anni ’50. Via libera allora a complementi moderni.

pelle Lione

Divano Bebop in pelle pieno fiore effetto Nabuk: sembra cuoio invecchiato ma presenta invece una piacevole mano setosa. Linea anni ’50 con importanti braccioli e piedini bassi.

Dettaglio del bracciolo del divano Bebop.

Dettaglio del bracciolo del divano Bebop.

pelle tropea

Divano Boyle in pelle pieno fiore effetto Nabuk eseguito a mano. Basamenti design in metallo.

Dettaglio della pelle effetto vintage di Boyle

Dettaglio della pelle effetto vintage di Boyle.

pelle tropea

Divano Ronin dalle linee vintage, in pelle chiara effetto Nabuk, con piedini alti in legno.

Dettaglio divano Ronin

Dettaglio divano Ronin con cuciture “punto pettine”.

Cosa vogliono dire i termini pelle “effetto vintage”, “pieno fiore”, “effetto Nabuk”, “mano setosa”?

La pelle per l’arredamento, ma anche per altri usi, deve passare attraverso varie lavorazioni e procedimenti, funzionali ed estetici.
Quelli funzionali coinvolgono tutte le procedure atte ad eliminare le impurità: la pelle grezza viene preparata alla concia, alla tintura e alla rifinizione. Tutti questi step comprendono moltissimi micro-passaggi.
La rifinizione è la fase durante la quale il conciatore definisce colore, tatto, stampe, effetti, protezione all’uso, a macchie, all’umidità. Tutto ciò avviene attraverso diversi trattamenti che possono prevedere l’uso di pigmenti, resine e altri additivi di varia natura.
Infine la pelle viene sottoposta a controlli qualità che comprendono la resistenza allo sfregamento, l’invecchiamento da calore, la fatica a flessione e molti altri.
Il cosiddetto fiore è lo strato superficiale della pelle finita su cui sono visibili dei forellini microscopici che altro non sono che i pori. La pelle pieno fiore presenta questo strato integro ed è quindi da considerarsi di alta qualità, perché non ha subito correzioni (smerigliatura).
Dalla rifinizione si ottiene anche la “mano”, ovvero l’effetto tattile che si intende trasmettere attraverso il tocco e il passaggio della mano a palmo aperto.
Quello che ho definito effetto Nabuk, a cui si associa la “mano setosa”, è una lavorazione atta a ricreare l’effetto della pelle nabuk o nubuk: un pellame che si distingue per il suo effetto setoso e scrivente (la tonalità superficiale cambia toccandola, conferendo alla pelle l’effetto di poterci “scrivere sopra” con un dito, proprietà simile a quella del velluto).
L’effetto vintage è ricreato attraverso abrasione manuale delle superfici.

Come preparare la casa per l’inverno

Nell’immaginario ideale il sogno di molti è quello di trascorrere l’inverno così…
Comodamente seduti su una poltroncina a dondolo, coccolati dal tempore del caminetto e dal leggero scoppiettio della legna che brucia e delle fiamme che divampano.
Lasciarsi dolcemente dondolare mentre si sorseggia una fumante tazza di thè o si legge un buon libro.

Poltrona a dondolo Cornelia

Torniamo con i piedi per terra. Per trascorrere attimi di puro relax come quello appena descritto bisogna preparare la casa per l’inverno.

Riscaldare l’ambiente

Il camino dona alla casa un’atmosfera particolare. Riunirsi intorno al fuoco scoppiettante e allungare le mani in cerca di calore è una senzazione insostituibile… quasi insostituibile. Esistono caminetti e biocaminetti che ricreano le stesse sensazioni in poco spazio, con risparmio e in sicurezza.
È il caso del caminetto elettrico decorativo Rigoletto che riproduce in modo artificiale ma estremamente realistico l’effetto fumo e brace.

Caminetto elettrico Rigoletto

Date le sue dimensioni, Rigoletto è ideale per essere appoggiato su un basso tavolino da salotto. Se invece si preferisce una soluzione in appoggio a terra si può optare per il caminetto a bioetanolo free-standing Genesi.
La sicurezza è garantita dalla non emissione di sostante tossiche ed inquinanti, dal sistema antiribaltamento della struttura e da uno strumento di regolazione di intensità della fiamma. Genesi può addirittura essere completato da una vaschetta per l’aromaterapia.

Caminetto a bioetanolo Genesi

Riscaldare il pavimento

I tappeti sono elementi decorativi, utilizzati anche per proteggere dal freddo. Camminare in inverno a piedi scalzi sul pavimento di una casa che non ha un riscaldamento a terra non è certo piacevole e quindi è bene attrezzarsi.
Akita è un tappeto in lana moderno e colorato, caratterizzato da un piacevole ed elegante motivo geometrico, realizzato in lana certificata Woolmark, un importante marchio che certifica l’utilizzo di pura lana vergine.

Tappeto moderno da salotto Akita

Capri è invece un tappeto vintage ad effetto patchwork realizzato in poliestere sui toni chiari e delicati del sabbia.
Entrambe queste soluzioni sono indicate per arredare una casa nella stagione invernale. Scaldano, decorano l’ambiente e creano una piacevole atmosfera di calore.

Tappeto vintage ad effetto patchwork

Riscaldare il corpo

Fino ad ora abbiamo proposto soluzioni per preparare il salotto di casa per l’inverno ma non possiamo certo dimenticare la camera da letto. Coperte, piumini, trapunte e plaid aiutano a proteggersi dal freddo e a creare quella piacevole sensazione di calore che tanto desideriamo quando ci sdraiamo sotto le coperte.
BonneNuit è la nostra collezione di biancheria per la camera da letto che comprende lenzuola, federe, quilt ma soprattutto piumino e trapunta.
Il piumino quattro stagioni è disponibile con imbottitura in fibra o in piuma d’oca e si adatta a tutti i modelli di letto, da quello singolo a quello matrimoniale, anche rotondo.

Piumino letto quattro stagioni BonneNuit

Anche la trapunta invernale è disponibile in svariate dimensioni, modelli e colori ed è realizzata in cotone e lino. ”Effetto calore” assicurato.

Trapunta invernale BonneNuitLe temperature iniziano a scendere e non si può farsi trovare impreparati all’arrivo dell’inverno. Queste sono le nostre proposte, voi quali tecniche adottate per preparare la casa all’inverno?

Letto con cassetti estraibili per la cameretta dei bambini

La cameretta dei bambini è sempre un grande caos, non c’è mai abbastanza spazio per tutti i loro oggetti e mettere piede in questa stanza è paragonabile ad affrontare un campo minato, attenti sempre a trovare uno spazio per camminare.
Se anche ho un po’ esagerato sono sicura che non ho sbagliato di molto e anche le camere dei vostri bambini rientrano in questa descrizione. Giocattoli, giornalini, penne, colori, vestiti, scarpe e giacche, bisogna riuscire a trovare lo spazio per moltissimi oggetti. Armadi, librerie e cassettiere possono certo aiutare ma se vogliamo veramente sfruttare al massimo la stanza bisogna ricorrere ad un letto con cassetti estraibili.
Il letto è l’arredo immancabile in una camera da letto e allora perchè non trarre il massimo dei benefici aggiungendo anche uno spazio contenitivo sempre utile.

Paco di Bonaldo è un letto imbottito e colorato in tessuto, completato da una coppia di cassetti estraibili.

Letto Paco con cassettoni estraibili (3)

Sollevando il giroletto laterale si svelano i cassetti in metallo colorato dotati di ruote che permettono e facilitano lo spostamento. All’interno di questi cassetti si può inserire tutto ciò che si desidera: da lenzuola e coperte a vestiti, da scatole di giocattoli a libri e giornalini.

Jack di Milano Bedding è un letto singolo per cameretta disponibile in numerosi modelli, accomunati tutti dalla possibilità di dotare il letto di una coppia di cassetti in metallo. L’estetica del letto non è intaccata perchè i cassetti sono coperti da un giroletto alzabile solo all’occorrenza.

Letto singolo Jack con cassettoni estraibili

Gaia è un letto con cassetti estraibili molto simile ai precendenti. La caratteristica è sempre la stessa: il giroletto laterale si può sollevare per sfruttare i due cassetti in legno.

Letto Gaia con cassettoni estraibili

Il modello che invece si differenzia da quelli fino ad ora proposti è il letto singolo Kiki dotato di due cassetti laterali a vista, apribili grazie a maniglie. In questo caso i cassetti non vengono nascosti all’interno della struttura ma diventano parte integrante e caratteristica ben evidente. Nonostante i cassetti a vista l’estetica non viente intaccata e il letto si mostra moderno, colorato ed estremamente funzionale.

clv-letto-kiki-10

Il letto con cassetti estraibili è una soluzione salvaspazio per la cameretta, utile per sfruttare al meglio la stanza e per creare spazi sempre vantaggiosi.

 

Bagno con lavanderia: lavatrice a vista o nascosta

L’abbinamento bagno piccolo e lavatrice non è sempre facile da realizzare. Gli spazi sempre più ridotti delle case non aiutano certo ad inserire tutto il necessario in tutti gli ambienti. Quando si è costretti ad inserire la lavatrice in bagno si deve adottare un semplice accorgimento che aiuterà sicuramente a rendere l’ambiente funzionale, pratico ed esteticamente bello.
La soluzione è una sola: mobile bagno lavanderia. Le scelte invece sono due: bagno con lavatrice a vista o bagno con lavatrice nascosta.

Puntare sulla praticità.
Se si predilige la comodità e la funzionalità è necessario optare per un mobile bagno con lavatrice a vista. In questo caso infatti non ci sono ante e antine che intralciano l’apertura dell’oblo dell’elettrodomestico.
A seconda dello spazio si può completare la composizione con colonne lavanderia, basi contenitore o pensili in cui inserire detersivi, sapone e cesta del bucato.

Puntare sull’estetica
Se si predilige l’impatto visivo e si vuole arredare un ambiente armonioso e curato nei minimi dettagli è necessario optare per una lavanderia nascosta.
Ad un primo impatto il mobile sembra un comunissimo arredo bagno ma in realtà incassata tra basi e contenitori in appoggio a terra vi è la lavatrice. Ante battenti celano alla vista questo elettrodomestico e lo svelano solo all’occorrenza.

Bagno con lavanderia nascosta Blizzard

Mobile bagno lavanderia con lavatrice nascosta Blizzard.

Bagno con lavanderia nascosta Atlantic

Base porta lavatrice Atlantic incassata e nascosta nell’arredo bagno.

Bagno con lavanderia Atlantic

Base lavatrice Atlantic, lavatrice incassata con ante battenti che la nascondono.

Arredare un bagno piccolo con lavatrice è in realtà un gioco di incastri. I giocatori siete voi, le pedine sono i singoli elementi bagno, l’ostacolo è lo spazio a disposizione e la scorciatoia è l’estrema personalizzazione garantita dai mobili ArredaClick. L’ulteriore aiutino è dato dalle numerose finiture e colori a disposizione.
Con tutte queste possibilità, raggiungere l’obiettivo di arredare un bagno con lavanderia sarà facile e divertente.

Se oltre a questo elettrodomestico avete anche l’asciugatrice il gioco si complica leggermente ma la soluzione esiste ed è un mobile bagno che nasconde lavatrice ed asciugatrice.