5 must have per arredare una casa in stile scandinavo

Per arredare una casa in stile scandinavo bisogna conoscere i tratti distintivi di questo stile e applicare semplici accorgimenti. Prima di inoltrarci nelle elenco di consigli è tuttavia necessario fare un piccolo passo indietro per capire le origini dello stile scandinavo e le motivazioni che hanno portato a compiere determinate scelte stilistiche.

Nasce e si sviluppa nei Paesi del nord Europa costretti a vivere molti mesi dell’anno e molte ore del giorno con pochissima luce naturale. Per assolvere a questo disagio le case vedono la grande predominanza del bianco e di colori chiari. Questa tonalità ha infatti la capacità di donare luminosità e brillantezza agli ambienti, ancor meglio se di grandi dimensioni. Da qui un’altra caratteristica ovvero la preferenza di pochi ambienti aperti rispetto a tante stanze piccole.
L’ambiente naturale in cui vivono i Paesi del nord suggerisce poi un’altra imprescindibile caratteristica di questo stile ovvero la costante presenza del legno nelle case. Il materiale più antico per eccellenza viene utilizzato per donare calore all’abitazione, a sostengo anche della tendenza ecosostenibile che sta prendendo sempre più il sopravvento.

Ma quali sono i 5 mobili immancabili in una casa arredata in stile scandinavo?

TAVOLO IN LEGNO
Per riprendere quanto appena scritto, un tavolo in legno massello con superficie grezza e venature a vista. Le linee squadrate ed essenziali richiamano ad uno stile essenziale ma riescono comunque ad imporsi e a farsi notare. La texture chiara non appesantisce l’ambiente rimanendo in linea con la necessità di avere arredi dalle sfumature molto tenui e chiare.

tavolo-legno-soundess

Tavolo in legno Soundness in massello di rovere sabbiato naturale.

LAMPADA MINIMALISTA
Inutile rimarcare l’importanza vitale di avere punti luce in casa. È preferibile scegliere lampade e lampadari sobri e misurati con struttura e paralume ridotti al minimo prediligendo così la luce vera e propria. L’abbinamento legno / bianco è sicuramente una delle migliori scelte.

lampade-sospensione-legno-slope

Lampada in legno Slope: a sospensione, da parete, da tavolo, da terra.

CHAISE LONGUE DI DESIGN
I Paesi nordici da cui ha preso vita lo stile scandinavo sono patria di famosi designer di fama internazionale, di conseguenza nelle case non possono mancare articoli di design.
Questa chaise longue riprende inoltre le altre caratteristiche ovvero legno chiaro e sfumature di bianco, rispettivamente per la struttura e per il rivestimento di seduta.

chaise-longue-breuer

Chaise longue Breuer, un classico della storia del design del XX secolo.

CONTENITORE DALLE LINEE GEOMETRICHE
Ogni casa necessità di spazi contenitivi per riporre gli oggetti più svariati ma per rispettare a pieno lo stile questi contenitori devono avere una forma squadrata e geometrica ed essere realizzati in legno. La struttura sospesa contribuisce ad alleggerire visivamente la parete, rigorosamente bianca.

contenitore-anta-legno-tola

Contenitori pensili Tola con anta in legno grezzo di abete antico.

TAPPETO NATURALE
Per donare calore e scaldare un ambiente arredato in stile scandinavo non può mancare un tappeto. La volontà di prediligere materiali e tinte naturali è qui declinata in un tappeto in feltro di lana color avorio con frange laterali.

5 + 6 must have: COMPLEMENTI CASA
Per chi vuole riproporre lo stile scandinavo anche nei dettagli suggeriamo una selezione di arredi e complementi per la casa. Le caratteristiche si ripetono: predominanza del legno e delle sfumature chiare, scelta di arredi dalle linee essenziali con strutture ridotte al minimo, immancabile tocco di design funzionale e un aspetto generale sobrio e misurato.

Report Salone 2015 #1: scusateci, ma da Magis siamo tornati bambini

Com’è andata sabato al Salone del Mobile?
Fantastico, siamo tornati bambini.

Il design non è appannaggio dei grandi, anche i bimbi si meritano mobili e complementi in grado di stimolare la loro fantasia, la loro voglia di scoprire e il bisogno di divertirsi in ogni momento della giornata, anche – e soprattutto – quando è ora di fare i compiti. E’ pensando al mondo dell’infanzia che Magis ha creato la collezione Me Too, un catalogo di oggetti e arredi per bambini che nascono da una vera e propria filosofia educativa. Stand Magis al Salone del Mobile 2015: corner dedicato a Me TooNon è un caso se uno dei consulenti del progetto Me Too sia Edward Melhuish, professore di Human Development all’Università di Londra che spiega: “I bambini si emozionano, camminano, toccano, gustano, odono, vedono, rotolano, strisciano…e intanto apprendono” .
Tutti i mobili sono a misura di bambino e svolgono quindi la doppia funzione di arredare e stimolare il gioco e l’interazione, invocando magici mondi ed essendo al tempo stesso pratici e sicuri. Sedia con tavolino per disegnare Chien Savant di Philippe Starck per MagisAlla collezione hanno contribuito designer del calibro di Eero Aarnio con il suo Puppy, cane stilizzato che vediamo qui sotto (…insieme a Riccardo del Team Tecnico) ed Enzo Mari, Javier Mariscal e Marcel Wanders, Philippe Starck e Giulio Iacchetti, Oiva Toikka e Satyendra Pakhalé, Stefano Giovannoni e Marc Newson.
Insomma, i più grandi designer internazionali sembrano non poter resistere al richiamo del mondo dell’infanzia…perché mai proprio NOI avremmo dovuto resistere?Riccardo e Puppy di Eero AarnioEleonora sulla Spun di Magis.Vi lascio con una gallery ad alto tasso di fantasia.

Soluzioni salvaspazio per il soggiorno di casa

Quando ci si appresta ad arredare un soggiorno piccolo bisogna trovare la giusta collocazione a tutti gli arredi, prevedere degli spazi contenitivi sempre utili e garantire percorribilità all’interno dell’ambiente. Una valida risposta a tutte queste necessità sono dei mobili trasformisti che svolgono in contemporanea più funzioni.
Se il vostro soggiorno richiede una precisa ottimizzazione degli spazi le 3 soluzioni salvaspazio che ora vi propongo fanno sicuramente al caso vostro.

La parete attrezzata trasformabile Smart Living è la soluzione più completa, dotata di mensole, piccola libreria, cassettoni, pannello porta tv e spazio per tavolo integrato e sedie  pieghevoli. In soli 132 cm di lunghezza e 71 di profondità è possibile godere dei vantaggi di tutti questi elementi rendendo il soggiorno moderno, completo e funzionale.

Soluzioni salvaspazio per il soggiorno - parete attrezzata trasformista Smart Living

Parete attrezzata completa, ideale per soggiorni piccoli e monolocali.

Soluzioni salvaspazio per il soggiorno - parete attrezzata con tavolo integrato Smart Living

Parete attrezzata con tavolo integrato e sedie pieghevoli a scomparsa.

CasaFacile l’ha proposta questo mese tra le pagine della sua rivista, abbinandola ad altri “mobili trasformisti e soluzioni su misura studiate al centimetro, per contenere e nascondere tutto!”. Noi siamo perfettamente d’accordo con la loro descrizione.

Ingombro simile e funzione differente per il porta tv contenitore Sesamo con interno attrezzato con ripiani, scrivania estraibile e appendiabiti.

Soluzioni salvaspazio per il soggiorno - porta tv contenitore SesamoLa struttura è fissata al muro ed è dotata di una rotella che favorisce l’apertura del pannello. Solo così si svela la vera natura di quello che all’inizio appare come un classico porta tv e dopo come un utile contenitore. Sesamo può essere utilizzato come postazione durante i momenti di studio e lettura, come piccolo ripostiglio per giacche e cappotti o ancora come base d’appoggio per scatole e piccoli oggetti.

Se lo spazio a vostra disposizione è ancora minore ma avete proprio bisogno di qualche mensola in più ecco che corre in vostro aiuto il porta tv apribile Rack.

Soluzioni salvaspazio per il soggiorno - esempi d'utilizzo del porta tv RackUno spazioso vano con ripiani e box in metallo è nascosto dalla vista da un pannello apribile e ruotabile di 90° sul lato con le cerniere e di 50° sul lato opposto. Qui è possibile riporre piccoli oggetti insieme a cd e dvd. Rack è dotabile anche di sistema audio con bluetooth per chi desidera integrare in questo arredo anche un’altra funzionalità.

Con piccoli trucchi ed arredi salvaspazio e multifunzione si assolverà il compito di arredare un salotto di piccole dimensioni.

Arredare una camera da letto romantica

Premessa per le persone più sdolcinate: siete nel posto giusto.
Premessa per le persone più distaccate: pillole di dolcezza non fanno mai male.

Come arredare una camera da letto in stile romantico? Ovviamente scegliendo un letto che evoca atmosfere appassionate e dal momento che si sa, il romanticismo ha mille sfaccettature, oggi vi voglio proporre 5 alternative che di sicuro toccheranno le vostre corde più sentimentali.

Camera da letto classica ed elegante
Un letto a baldacchino in ferro battuto con tenda con volant è l’immagine più classica che balza alla mente. Il letto matrimoniale Raphael si fa notare per le sue importanti dimensioni e l’aspetto sofisticato, capace di diventare il protagonista della camera da letto. La tenda in cotone con fiocchi e fettucce non passa certo inosservata e permette ogni volta di creare atmosfere sempre differenti e mai scontate.

arredamento-camera-da-letto-romantica-letto-raphael

Camera da letto sofisticata e preziosa
Florida è un letto imbottito in velluto con alta ed importante testiera dalla forma classicheggiante. Il pregiato rivestimento evoca ambientazioni ricercate e, complice il color perfettamente in tema con il colore dell’anno 2015 Marsala, questo letto matrimoniale si presta ad ambientazioni calde, contemporanee e di tendenza.

arredamento-camera-da-letto-romantica-letto-florida

Camera da letto morbida ed accogliente
La soffice imbottitura trapuntata di Sharpei non risparmia nessuna parte del letto. Giroletto e testiera si presentano delicati fin dal primo sguardo e il materasso sembra quasi “galleggiare” all’interno della struttura. Ragguardevoli dimensioni, numerosi rivestimenti e molteplici colori per un morbido letto imbottito completamente sfoderabile.

arredamento-camera-da-letto-romantica-letto-sharpei

Romanticismo puro e candido
Una base cilindrica in metallo sostiene un sottile giroletto che si prolunga fino a definire la testiera. Il basamento è poi dotato di un meccanismo che permette un movimento di 360° rendendo Giotto un letto sospeso e girevole. Complici il rivestimento bianco, la biancheria bianca e l’ambientazione totalmente bianca, questo letto ha un aspetto essenziale, immacolato e splendente.

arredamento-camera-da-letto-romantica-letto-giotto

Romanticismo moderno e tecnologico
Calice si presenta come un letto rotondo con base girevole formata da un’unica scocca in vetroresina laccata lucida. La base svasata può essere completata da un’illuminazione a led a basso consumo particolarmente indicata per ricreare atmosfere uniche e suggestive. Calice è pensato per un posizionamento a centro stanza per far diventare anche voi il centro della vostra camera.

arredamento-camera-da-letto-romantica-letto-calice

Se ancora non siete soddisfatti guardate queste immagini di camere da letto romantiche e scegliete il vostro letto preferito.

Salone del Mobile 2015: anteprima novità Cattelan Italia

IMG_22379m .tif

Siamo rivenditori ufficiali di Cattelan Italia, una nota azienda veneta conosciuta e diffusa in più di 150 paesi in tutto il mondo che anche quest’anno sarà presente, dal 14 al 19 marzo, al Salone del Mobile di Milano.
Abbiamo ricevuto in anteprima alcune immagini e non abbiamo resistito alla tentazione di pubblicarle subito. Potrete comunque ammirare dal vivo le ultime proposte nel padiglione 10, stand A15 / B18 e a breve tutte le novità saranno in vendita online sul nostro portale arredaclick.com
Stay tuned… per ora rifatevi gli occhi e immaginate come questi tavoli potrebbero arredare il vostro soggiorno.

salone-del-mobile-cattelan-2015

Tavolo Hystrix in tondino d’acciaio di ferro con piano in cristallo trasparente.

cattelan-2015-salone-del-mobile

Tavolo Obelisco con base in acciaio inox, gamba in cemento e piano in cristallo.

Una libreria componibile ed economica per tutta la casa

Progettare angoli della casa sfruttando un sistema componibile richiede tempo e pazienza ma assicura ottimi risultati e un arredamento praticamente su misura.
È il caso della libreria componibile ed economica Bagel, un sistema di montanti e ganci in metallo, ripiani in legno, cassetti in MDF laccato e contenitori in melaminico.

Quest’immagine rappresenta l’anima di Bagel ovvero tutto quello che è possibile realizzare componendo a piacere i singoli elementi.

mcn-libreria-bagel-290

Sistema componibile ed economico Bagel, pensato per arredare ogni angolo della casa.

Gli occhi più esperti coglieranno l’ispirazione alla libreria String System del designer Nils Strinning ma anche chi non è del settore può intuire alcune caratteristiche. Realizzata all’insegna della semplicità e dell’essenzialità, questa libreria modulare ha uno stile minimalista ideale per chi desidera arredare una casa moderna puntando sulla praticità.
Non di meno importanza la resistenza: il tondino metallico la fa decisamente da padrone e, se ben montato, garantisce robustezza e sicurezza di tenuta di tutti gli elementi.
Caratteristica forse di più degna nota è la versatilità: Bagel è un sistema che ha tutte le carte in regola per diventare il protagonista di qualsiasi angolo della casa.
Infine, particolarità da non sottavalutare è l’aspetto trasformista: la struttura a montanti e i ripiani permettono di spostare ed aggiungere elementi in ogni momento, quando se ne ha la voglia o la necessità.

Guardate questa composizione da ingresso: gli elementi a terra sono formati da contenitori con ante a ribalta, cassetto e vani a vista. Un elemento sospeso ad uso libreria completa la parete d’entrata rendendo così l’ingresso più funzionale.

sistema-componibile-economico-ingresso-casa-bagelBagel può essere realizzata anche nella versione divisoria e bifacciale, utilizzata per separare due aree di uno stesso ambiente. In questo caso lo stile minimalista e la leggerezza del tondino sono fondamentali per rendere funzionale la stanza senza appesantirla e creando continuità visiva.

sistema-componibile-economico-soggiorno-casa-bagelBagel può essere utilizzata anche come piccola parete attrezzata in salotto, configurata a piacere secondo spazi ed esigenze; la composizione qui mostrata è tuttavia formata da montanti con ripiani e contenitori a ribalta. Interamente sospesa a parete, questa semplice e lineare configurazione avvantaggia le normali opere di pulizia del pavimento garantendo allo stesso tempo il contenimento di soprammobili od oggetti di uso quotidiano.

sistema-componibile-economico-salotto-casa-bagel

Per definizione, un sistema componibile è formato da tanti singoli elementi che configurati a piacere possono creare composizioni dall’aspetto sempre differente, di dimensioni quasi su misura. Arredare anche gli angoli più piccoli della casa e attrezzare porzioni di parete risulta così facile e pratico.
Bagel in versione mensola segue lo stesso principio di tutte le soluzioni proposte fino ad ora. Dotata di tre ripiani standard con la possibilità di aggiungere fino ad altri due, è disponibile in tre larghezze, per tutti gli spazi.

Questo piccolo scaffale è ideale in bagno per avere sempre a portata di mano tutti i prodotti di make-up e cura del corpo, è utile in lavanderia o in garage per detersivi e prodotti da lavoro ed è perfetto anche in corridoio data la ridotta profondità. Bagel Mensola è un’ottima soluzione anche sul balcone e in terrazzo come appoggio per piccole piante e vasetti di fiori.

Come se tutto ciò non bastasse, Bagel è pensato anche come porta pc, proposto nel modello sospeso o in quello in appoggio a terra. Il ripiano inferiore può essere usato anche come scrittoio o piccola scrivania mentre i ripiani superiori possono contenere libri, cd e dvd, fotografie, oggetti vari.

Lo sviluppo modulare lascia libero sfogo a fantasia e necessità permettendo di realizzare soluzioni su misura per tutte le altezze e larghezze.
Con Bagel praticità e funzionalità sono a portata di mano, o ancor meglio, di click.

Lampade per la cameretta dei bambini a forma di…

Quando ci si appresta ad arredare la cameretta dei bambini bisogna tener conto di soluzioni pratiche che soddisfino anche i desideri e la fantasia dei più piccoli. Bilanciare questi due elementi non è sempre così facile e se si chiede consiglio ai diretti interessati probabilmente ci si ritrova ad arredare la cameretta delle principesse o quella di un supereroe o cartone animato.
Se è vero che i dettagli fanno la differenza, si può facilmente andare incontro alle richieste dei più piccoli adottando semplici accorgimenti.
Non molto tempo fa vi ho suggerito alcune idee per un letto con cassetti estraibili e per le mensole delle pareti ed oggi è la volta delle lampade.
Colore e forme strane sono sempre il biglietto da visita vincente.

Lampada a forma di… gatto, lumaca, balena, elefanteLampade per la cameretta dei bambini a forma di animali Catlamp

Catlamp, Balenalamp, Elefantlamp, Lumolamp: quattro animali che spesso affascinano i più piccoli. Il loro look è divertente, giocoso e davvero simpatico, bilanciato da colori neutri come il grigio e il bianco che si abbinano perfettamente a tutto.
Realizzate in un particolare materiale plastico e dotate di una lampadina a risparmio energetico, garantiscono un uso sicuro e corretto.

Lampada a forma di…panda, topo, leone, gatto

Se vostro figlio adora altri animali non scoraggiatevi, c’è la lampada Trio. I modelli disponibili sono quelli da tavolo e applique, la forma è triangolare o rettangolare, l’accensione avviene tramite filo di alimentazione o pratico interruttore.

Lampada a forma di…aereo, anatra, topo

Lampade per la cameretta dei bambini a forma di aereo

Lampade per la cameretta dei bambini a forma di papere

Lampade per la cameretta dei bambini a forma di topolino

Non è difficile intuire i nomi: Plano, Duck e Topoluce. Queste lampade a sospensione pendono dal soffitto e si fanno notare per le loro forme stravaganti e per i giochi di luce che riescono a riprodurre. Se fissate sopra il letto contribuiscono ad aumentare la fantasia dei più piccoli che di sicuro si inventeranno storie davvero divertenti.

Lampada a forma di… mela

Lampade per la cameretta dei bambini a forma di mela

Perfetta riproduzione della mela compresa di picciolo, con paralume in plastica resistente e supporto a soffitto in metallo.
In alternativa ai più classici rosso e verde che richiamano chiaramente a questo frutto, la lampada Mela è disponibile anche in cromolite, in oro e nella particolare finitura e-flash.

Io non ho dubbi, i vostri bambini si innamoreranno di certo di uno di questi modelli. Volete forse non accontentarli?

Lampade da terra di design

Sull’argomento “lampade da terra” vi ho già intrattenuto tempo fa ma l’arrivo di nuovi prodotti di design mi ha convinto a riparlarvene oggi. Se non avete letto il precedente articolo dedicato o se volete rinfrescarvi la memoria potete cliccare qui.
Vi mostro subito le new entry che hanno arricchito il nostro catalogo.

Lampada da terra Riga - design minimalista

Lampada da terra  Riga

Sembra una linea di luce verticale che illumina la stanza, in realtà è una lunga e sottile lampada a led fissata all’interno di un’alta barra di metallo. Più essenziale di così non si può. Lo spazio occupato è davvero minimo e il peso non eccessivo permette di spostarla all’occasione dove si desidera. È ideale in salotto vicino alla poltrona durante la lettura di un libro o nell’angolo della camera da letto per creare atmosfera con un suggestivo punto luce.

Lampada da terra Bolero - Design orientale
Lampada da terra  Bolero

Una struttura in tondino metallico sostiene un paralume in tessuto e insieme danno forma ad una lampada dalle grandi dimensioni ma dalla presenza scenica leggera e raffinata. L’aspetto di Bolero ricorda l’Oriente ed è ideale in abbinamento a toni delicati e a complementi più discreti. Chi ama osare può tuttavia enfatizzare l’originalità di questo prodotto affiancandolo ad arredi dal forte carattere, proprio come il letto cavallino proposto nell’immagine.

Lampada da terra Compass - Design elegante

Lampada da terra Compass

Un materiale tradizionale come il legno è utilizzato per creare la base d’appoggio di questa lampada. Un piacevole intreccio di listelli di legno noce sostiene un paralume tondo in vetro soffiato con cavo di alimentazione rosso a vista. Tutti i dettagli sono finemente studiati e contribuiscono a donare a Compass un aspetto raffinato, elegante e di gran classe. Una soggiorno o un salotto non possono che essere arricchiti da un modello simile.

Lampada da terra Edi - Design moderno
Lampada da terra  Edi

La rappresentante del design moderno ed originale è Edi la cui forma ricorda una grande lampadina. Il bulbo in appoggio a terra è dotato di variatore d’intensità e può essere acceso in alternanza o in simultaneità con il diffusore superiore.
Questa lampada da terra non è una new entry per ArredaClick ma non ho davvero resistito a non parlarvene. Credo sia davvero perfetta per quel tocco di novità, originalità e stravaganza in case dall’arredamento moderno o industriale.

Lampada da terra Slope - Design scandinavo

Lampada da terra con braccio  SlopeLampada da terra  SlopeLo stile scandinavo ultimamente spopola tra le riviste d’arredamento ed è tra gli argomenti più gettonati tra i consigli d’arredo. È per questo che ho scelto di presentarvi una lampada da terra che possa aiutare nell’arredare casa secondo lo stile nordico.
Slope è disponibile nel modello con o senza bracciolo e in entrambi i casi è dotata di un supporto in legno di faggio naturale e un paralume in laccato grigio seta.

Il catalogo lampade di ArredaClick comprende molti altri modelli, questo in realtà è stato solo un assaggio riguardo alle ultime tendenze. Se volete trovare il modello che più fa al caso vostro date un’occhiata a questa galleria di immagini.

Il progetto di Sara: arredare quattro camere da letto eleganti a Milano

Arredare quattro camere da letto, con arredi di lusso, per delle suite in centro a Milano.
La richiesta è precisa e la sfida viene subito accolta dalla nostra Sara. Quando si parla di camere da letto e lusso, il binomio fa immediatamente pensare a grandi letti dallo stile classico o barocco, ma pensando a Milano il richiamo del design moderno e non-convenzionale è troppo forte. Dopo una breve consultazione, il mood è tratto: eleganza sì, ma rivisitata in chiave contemporanea.
Due camere misurano circa 20 mq, le altre due si aggirano intorno ai 17 mq. L’esigenza è quella di proporre arredi eleganti e ricercati ma, come richiesto dal cliente, è importante contenere l’ingombro. Essendo stanze destinate ad essere utilizzate come luxury guest house, è necessario arricchirle con altri dettagli e complementi funzionali, come poltroncine, scrittoi, mobile tv. In ogni camera è inoltre presente un armadio o una cabina armadio, in un caso è perfino presente un divano letto: insomma, l’equilibrio tra arredi esteticamente “importanti” e loro dimensione deve essere attentamente studiato per fare in modo che ogni suite sia piacevolmente vivibile.

La planimetria delle quattro camere da letto suite fornita dal cliente.

La planimetria delle quattro camere da letto suite fornita dal cliente.

Pensando all’uso turistico che verrà fatto delle suite, i materiali scelti per gli arredi devono essere resistenti e facilmente lavabili e igienizzabili. Per i letti la proposta di Sara si concentra immediatamente sull’ecopelle. Un’ecopelle di qualità risulta del tutto simile alla pelle: bella da vedere, piacevole al tatto, di costo molto più contenuto rispetto alla pelle e soprattutto di più facile manutenzione.
I letti proposti sono tra i più eleganti: protagonista il capitonné, rivestimento trapuntato da sempre associato ad ambienti dall’eleganza ricercata. Vengono selezionati Varsavia, Symphonia Butterfly, Arabesque e Stratford. Lo stile classico a cui viene spesso associato il capitonné viene sdrammatizzato dalle forme moderne che contraddistinguono i quattro modelli, perfettamente inseribili in ambienti classici o contemporanei. A fare la differenza è di fatto l’insieme di dettagli che fanno da cornice al letto: i complementi, il colore delle pareti, gli oggetti decorativi.

Varsavia è stato realizzato in ecopelle bianca con testuera impreziosita da Swarovski e piedini inox lucido.

Varsavia è stato realizzato in ecopelle bianca con testuera impreziosita da Swarovski e piedini inox lucido.

Symphonia Butterfly è stato realizzato con la stessa ecopelle effetto velluto scelta per Arabesque. Piedini sempre in acciaio lucido.

Symphonia Butterfly è stato realizzato con la stessa ecopelle effetto velluto scelta per Arabesque. Piedini sempre in acciaio lucido.

Arabesque è stato personalizzato con testiera in ecopelle effetto velluto e giroletto in legno wengè.

Arabesque è stato personalizzato con testiera in ecopelle effetto velluto e giroletto in legno wengè.

Per Stratford è stata scelta l'ecopelle bianca, in abbinamento a Varsavia, con Swarovski sulla testiera.

Per Stratford è stata scelta l’ecopelle bianca, in abbinamento a Varsavia, con Swarovski sulla testiera.

Il progetto si è concluso con successo e tra pochi mesi vedremo il risultato del lavoro di Sara. Per ora ecco una piccola “mappa” del posizionamento dei letti e alcuni suggerimenti per creare angoli relax all’interno della stanza. Come vi ho già anticipato una delle camere è stata dotata di un divano letto matrimoniale. Noi abbiamo scelto Ellis di Milano Bedding, dotatto di gonna a balza per un tocco classico, ma con braccioli dal taglio inusuale. Cliccate sull’immagine per ingrandirla.

progetto-camere-da-letto-eleganti-idee-arredamento

Arrivederci al prossimo progetto!

Un divano componibile, mille volti al salotto

Il grande protagonista del salotto è sicuramente il divano. I numerosi modelli ad oggi sul mercato lasciano l’imbarazzo della scelta: divano lineare, angolare, con penisola, con chaise longue, con poltrona. Tutti questi modelli richiedono un’accurata analisi e scelta prima dell’acquisto e non offrono grandi possibilità di modifiche una volta che il divano è pronto e montato.
Un divano componibile invece offre l’opportunità di avere un arredo sempre diverso ogni volta che lo si desidera.
Un divano componibile è formato dall’accostamento di diversi elementi quali bracciolo, centrale, angolare, chaise longue, penisola, pouf e terminale.
Si può liberamente decidere quali e quanti elementi affiancare a seconda dello spazio a disposizione, del gusto e dell’aspetto che si vuole donare al divano e al salotto.
Un divano componibile è un’ottima soluzione per avere un divano su misura. La massima libertà di composizione e di cambiamento aiutano a sfruttare al meglio gli spazi e a donare un nuovo volto al salotto ogni volta che ve ne è il desiderio o la necessità.

Ecco il divano componibile in tessuto Allier; le quattro foto rappresentano lo stesso modello.

divano-componibile-allier

I singoli elementi, la loro disposizione e dimensione e i colori fanno credere che si tratti di quattro divani diversi ma in realtà è un unico modello proposto in molteplici soluzioni.
Per comporre il divano Allier fotografato nella prima ambientazione per esempio, partendo da sinistra verso destra, è necessario scegliere un bracciolo small, una chaise longue, un centrale, un angolo a 90°, un altro centrale e un bracciolo large.
Come facilmente intuibile, per realizzare gli altri modelli fotografati, è necessario compiere altre scelte.

Un ottimo esempio di divano componibile può essere anche Peanut B, una soluzione giovane, moderna e di design.
Anche in questo caso abbiamo volutamente scelto di mostrare diverse immagini che tuttavia rappresentano solo alcune delle infinite possibilità.

divano-componibile-peanut-b

La modularità è la caratteristica principale di questo arredo totalmente personalizzabile ma essa si unisce a morbidezza, praticità d’uso ed eleganza, aumentando i vantaggi di un simile modello.

Ed infine, anche il divano componibile Shark permette di giocare con forme, colori e disposizione. L’elemento centrale ad un posto e quello con chaise longue sono dotati di un particolare meccanismo che permette di reclinare lo schienale e ottenere anche un comodo poggiatesta.

divano-componibile-shark

Nonostante gli elementi siano singoli ed indipendenti si possono affiancare in totale sicurezza predisponendo fori sui fianchi che garantiscono la salda unione.
In alternativa, altri modelli presentano ganci o baionette inferiori che mantengono unite tutte le parti di un divano componibile, permettendo comunque un facile e veloce cambiamento nella struttura e nell’aspetto.

C’è gusto nel scegliere il divano dei propri sogni, c’è ancora più gusto nel comporlo a proprio piacere e ad avere un arredo unico.