In camera da letto trattati bene…scegli biancheria letto su misura!

Vi ricordate queste foto rubate nel bel mezzo di uno shooting fotografico qui negli uffici ArredaClick?Era un bollente 5 di agosto e le ragazze hanno davvero lavorato sodo per allestire letti e creare le giuste atmosfere. Non è così immediato trovare gli abbinamenti più allettanti, ma alla fine ce l’abbiamo fatta. Quella biancheria letto è finalmente online! Prima di mostrarvi cosa siamo riusciti a fare, un piccolo identikit della nostra nuova collezione di biancheria letto su misura è d’obbligo.

Dove nasce la nostra Biancheria Letto
Tutti i prodotti della collezione tessile per letto e casa di ArredaClick sono realizzati in un celebre laboratorio sartoriale sito nel cuore della Brianza. Una vera e propria sartoria fondata nei primi del Novecento, quando la Lombardia iniziava ad imporsi come fiore all’occhiello della produzione tessile italiana. Dalla nostra collaborazione è nata una collezione di biancheria letto pregiata, caratterizzata da materie prime e lavorazioni di altissima qualità. Tra i materiali selezionati abbiamo scelto quelli che secondo noi rappresentano la tradizione sartoriale e l’eccellenza artigiana del nostro territorio: il cotone, il lino, la fiandra e il raso. I tessuti sono tagliati su misura e orlati secondo le richieste del cliente, che può scegliere tra una vastissima gamma di colori quelli che meglio si abbinano alla propria camera da letto.

Tessuti di alta qualità: come sono fatti?
Scegliere di arredare la propria camera con biancheria letto su misura significa letteralmente vestire il letto per creare un’ambientazione haute couture.
I tessuti di alta qualità si riconoscono al tocco e ad uno sguardo più esperto non sfuggono certo le lavorazioni accurate. Il tessuto nasconde un microcosmo di cui spesso non siamo a conoscenza. Gli stessi nomi dei tessuti possono lasciare perplessi: percalle, raso, lino no stiro…vediamoli caso per caso:

  • Percalle: un tessuto di cotone lavorato con filati fini tessuti a struttura serrata. La lavorazione avviene tramite armatura a tela, un intreccio semplice con ordito e trama a rapporto 1:1. È la stessa tessitura applicata a crepe e taffetà. Liscia e di peso medio, la biancheria letto in percalle è morbida e leggera.
  • Raso: il raso di cotone è un tessuto estremamente raffinato, ottenuto da armatura a raso lavorata a telaio. Il tessuto viene sottoposto a calandratura che si ottiene facendo passare il tessuto finito tra due rulli che comprimendolo le donano il caratteristico aspetto lucido e cangiante.
  • Cotone e Lino No Stiro: si tratta di cotone o lino trattati con speciali lavaggi che donano al tessuto un aspetto “vissuto”. La biancheria letto in cotone o lino no-stiro non va stirata. Potrebbe presentare dei minuscoli nodi caratteristici.

Come vestire la camera da letto?
La biancheria letto include diversi elementi che vanno cambiando di stagione in stagione. Oltre alle fondamentali lenzuola, il letto in versione autunnale e invernale si può completare con trapunta, quilt o piumino.
Un completo lenzuola che si rispetti deve includere: lenzuolo “di sotto” con angoli (comodissimo per l’agevole vestibilità), lenzuolo sopra e federe per i cuscini.Il quilt trapuntato mezza stagione è l’ideale per affrontare i primi freddi d’autunno.Quando il freddo avanza si rende necessaria la trapunta o il piumino. Le due opzioni nascono da quelle che potremmo definire due vere e proprie scuole di pensiero: mentre la trapunta invernale è una coperta completa, i piumini di nuova generazione richiedono un copripiumino che altro non è che un “sacco” intercambiabile. La comodità del piumino con copripiumino sta nel poter lavare più spesso il sacco e poter così cambiare stile alla camera da letto.Possiamo riassumere la nostra biancheria letto su misura in tre parole: qualità, colore, comfort. Comfort soprattutto perché si tratta di biancheria realizzata con materie prime di alta qualità: 100% cotone e 100% lino, tutto Made in Italy. La composizione del tessuto si riflette non solo nel valore estetico della biancheria, ma anche sulla salute della nostra pelle e di quella ancor più delicata dei bambini.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>