Arredamento in stile nordico. Parte 1: idee soggiorno.

Avevo già parlato in questo articolo del fatidico momento in cui, sfogliando una rivista di arredamento, ci troviamo a pensare “Lo voglio uguale!”.

Oggi stavo cercando ispirazione per un post dedicato all’arredamento in stile nordico e ho trovato la soluzione in uno dei blog ospitati dal network BlogArredamento di cui facciamo parte. L’architetto autrice di Brigi Co.De. House ci accompagna in un tour all’interno di una casa svedese estremamente attuale ed estremamente reale: metrature normali, segni di vita vissuta come non capita spesso di vedere sulle riviste (vedi i cavi del televisore sotto al mobile soggiorno) e tutte le affascinanti caratteristiche che tanto colpiscono l’immaginazione degli ammiratori dell’arredamento nordico moderno. Qui sotto trovate la galleria di foto presa in prestito da Brigi Co.De.House, seguita dalle nostre idee per copiare lo stile proposto.


Come spesso accade l’arredamento nordico prende ispirazione da ciò che si trova fuori di casa. Provate a chiudere gli occhi e pensate alla Svezia, alla Norvegia, alla Finlandia: scommettiamo che la prima immagine che vi viene in mente è quella di un bosco innevato?
Ecco: il legno degli alberi, il bianco della neve, il grigio del cielo, il blu profondo dei laghi ghiacciati. Per la vostra casa scandinavian style partite da qui, shakerate e aggiungete un po’ di colore a piacere.

Per il nostro mix soggiorno nordico abbiamo scelto il divano Lizard, morbido e comodo, in tessuto e con piedini alti in legno.
Completa la zona living una parete attrezzata componibile a piacere, da costruire pezzo per pezzo fino ad ottenere ciò che fa per voi. All’ingresso o come credenza in soggiorno abbiamo scelto Pretty.
Nell’area pranzo del soggiorno troviamo tutta la naturale bellezza del legno di rovere del tavolo…Natura!

Divano Lizard in piuma

Divano Lizard in piuma

Mobili soggiorno in legno Plan

Mobili soggiorno in legno Plan

Credenza Pretty

Credenza Pretty

Tavolo in stile nordico Natura

Tavolo in stile nordico Natura

Cerchiamo di riassumere in poche parole le caratteristiche dello stile nordico.
- una casa bianca è una casa luminosa che vive di luce propria. Non dimentichiamoci che i paesi nordici vivono lunghi momenti dell’anno in oscurità. Bianco e colore servono a esaltare la luce artificiale e trasmettere un po’ di allegria. La regola vale sia per le pareti che per mobili e complementi. Il bianco e il colore sono spesso abbinati al legno, come vedremo nel prossimo punto;
- materiali naturali: mobili in legno, meglio se grezzo, dettagli in ferro o metallo, sedie a dondolo tradizionali o poltroncine per veranda in rattan. La matericità e il contatto con la natura sono fondamentali nella cultura nordica. E poi si sa, il legno scalda gli ambienti e dona alla casa quello splendido senso di accoglienza che è tanto tipico delle case nordiche. Freddo fuori, il massimo del comfort dentro.
- tessili e tappeti: chi più ne ha più ne metta. Trattengono il calore, danno quel tocco di colore e permettono di spostarsi a piedi nudi per tutta la casa!
- praticità: l’arredamento in stile nordico è lontano anni luce da ciò che, soprattutto in Italia, siamo abituati a vedere sulle riviste. Niente patinatura e perfezione irrealistica, ma tanta praticità e tanta voglia di vivere la propria casa con spontaneità e con una buona dose di spirito giocoso. Sì, compresi i bambini che la domenica mattina saltano sul lettone e il cane che, appena si abbassa la guardia, assalta il divano ;)

Nella prossima puntata “Arredamento in stile nordico. Parte 2: idee camera da letto”. Stay tuned!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>