5 anni di scalate ed orizzonti

Se vedeste come abbiamo iniziato…tante start up partono da un garage, noi avevamo una stanzetta di 8 metri quadri, il pavimento in moquette, una scrivania usata, un Pc usato…ah sì, avevamo anche un Pc nuovo!

Chiudo subito questa premessa di “amarcord” e passo al titolo: sono giusto 5 anni domani, ma soprattutto innumerevoli “scalate ed orizzonti”.

Ogni singolo risultato od innovazione è stato una “scalata”: avviare il primo server, creare i primi prodotti configurabili, creare la navigazione a livelli, fotografare i primi materiali, realizzare il primo render,…
Tutti risultati che ci fanno sorridere oggi che abbiamo a disposizione spazio, tecnologie, esperienza ed un nutrito gruppo di colleghi, ma allora erano davvero delle sfide, basti dire che la maggior parte di esse non è stata neanche raccolta dai numerosi imitatori apparsi negli anni successivi.

Le sfide seguono in proporzione le risorse messe in campo per affrontarle: oggi si tratta di creare un sistema di server sicuri e veloci per rispondere efficacemente a centinaia di utenti simultanei, di inventarsi il modo per dare la possibilità ai nostri clienti di configurare la propria cucina angolare, il proprio bagno componibile od una tovaglia su misura; si tratta di rendere semplice (e quindi sofisticato secondo le parole di Steve Jobs) un catalogo ormai vastissimo, di scattare molte più fotografie originali per mostrare i particolari più interessanti degli arredi a catalogo, di visitare con regolarità le fabbriche dei nostri partner produttori per essere sempre più preparati ma anche per filmare le lavorazioni e la cura dei dettagli.
Domani (e mi riferisco al breve / medio periodo) si tratta di attivare un’Area Riservata evoluta che mostri a tutti i clienti informazioni circa la propria fornitura con lo stesso grado di approfondimento accessibile al nostro staff, di pubblicare il nostro Kitchen Visual Planner per progettare la propria cucina facilmente e da qualunque dispositivo senza dover scaricare alcun software, plugin od App; si tratta di investire sull’automazione dei processi informativi per avere più risorse per lo sviluppo del catalogo e per un Servizio Clienti ancora più veloce e preciso, di creare una vera e propria render farm refrigerata per aumentare la capacità produttiva di render fotorealistici.

“Dopodomani” vorremo tutti questi strumenti ancora più completi e performanti…ed anzi vorremo sempre inventarci qualcosa di nuovo, come per esempio (attenzione al teaser!) lo sviluppo di una “collezione di arredi per la casa altamente personalizzati e di elevata qualità, creati specificatamente per l’acquisto in Rete“.

Ad ogni scalata conclusa l’entusiasmo dura poco in fondo, ci si guarda subito avanti e si vede un orizzonte ampio con una cima ancora più alta; ci si guarda indietro per qualche istante ed il risultato appena raggiunto lo si da per scontato, ci accorgiamo in realtà di quanto siamo piccoli e di quanto ci sia ancora da fare.
…ed è così che si riparte nuovamente, con alcuni compagni “storici”, con alcuni compagni “nuovi”, e con tanta “fame” di crescere; perchè la vera soddisfazione, quella che rimane nel cuore e ti fa sopportare tutta la fatica ed il sacrificio, non è certo su una “cimetta” che ne mostra sempre una più alta.

La soddisfazione è tutta nella scalata.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>